nvidia_kal-el_glowball_demo-540x284

Una demo Nvidia ci svela la potenza di Tegra3

Alberto De Marchi

È stato finalmente rilasciato da Nvidia il primo video del suo attesissimo chipset di nuova generazione, Tegra3 (nome in codice Kal-El) in azione, che mostrano tutta la potenza sprigionata dalla CPU quad-core accompagnata dalla GPU a dodici core su un tablet con Android Honeycomb.

Il tutto è stato dimostrato tramite la presentazione di un’applicazione, Glowball, che tramite l’utilizzo di algoritmi per il calcolo dinamico della luce in tempo reale e di effetti come gravità e interazione fisica tra una sfera e l’ambiente circostante permettono di dimostrate tutta la differenza tra i chipset di futura generazione e quelli attuali (Tegra 2).

Questo gioco consiste nel far rotolare una sfera dalla quale parte un raggio luminoso all’interno di un’arena in cui può scontrarsi con scatole a sorpresa, barilotti e drappi, e il cui scopo è colpire le scatole nell’ordine esatto per passare al livello successivo. La cosa sorprendente è che tutte le interazioni e l’intera ambientazione sono realizzate e calcolate in tempo reale. Quindi muovendo l’accelerometro non otterremo solo il rotolamento della sfera, ma anche l’oscillazione dei barilotti e dei tendaggi. Inoltre il fatto che la sfera emetta degli effetti di luce calcolati in tempo reale, fa sì che sia possibile modificare l’intensità e il pattern della sfera per vedere i cambiamenti riprodotti all’istante all’interno dell’ambiente di gioco.

Nel video viene ricordato inoltre che, considerando che il periodo di lancio previsto per Kal-El è la fine del 2011, le performance viste in questa demo potranno incrementare ulteriormente di un 25-30%.

Glowball sarà rilasciato nell’Android Market quando i primi Tablet con Tegra3 saranno disponibili sul mercato, quindi al momento non ci resta che lasciarvi alla visione del video.

Fonte: Fonte
Android 3.0NVIDIAvideo