Robotek, la battaglia dei droidi sui vostri smartphone Android [Recensione]

Stefano Petrone -

Robotek, la battaglia dei droidi sui vostri smartphone Android [Recensione]Gli Hexage si sono fatti conoscere nel panorama dei videogames per smartphone con titoli come Buka ed Evac HD, forse ispirati dal logo di Android hanno sfornato un nuovo titolo per i nostri touchscreen: Robotek dove varie classi di droidi si sfidano all’ultimo laser.

robotek turnIl fulcro del gameplay di Robotek ruota su quella specie di slot machine in alto a sinistra, una volta premuto il tastone verde inizierà a girare fino a che il giocatore non tapperà nuovamente lo schermo, a seconda delle icone che verranno generate, in maniera casuale, verranno sferrati gli attacchi. Prima di far partire la slot potrete scegliere tre categorie di attacco:
– l’icona rossa genererà tre droidi in aiuto, a seconda della loro presenza sul campo di battaglia verranno generati o upgradati
– l’icona arancione inizializzerà una tattica difensiva
– l’icona azzurra darà il via ad un attacco di massa
Questo stile di gioco non mi ha convinto appieno, innanzitutto molte partite sono state dettate da una pura casualità e non dalla tattica messa sul campo e devo dire che dopo molte sfide la noia iniziava a divenire sovrana.
Più sfide vincerete e più il livello del vostro team di droidi aumenterà sbloccando nuove feature, ad esempio aumentando l’energia o inserendo l’apporto di nuovi attacchi.

robotek mapLa longevità del gioco dipende anche dai soldi che sarete disposti a spendere, tramite pagamenti in app potrete rigenerare l’energia per intraprendere combattimenti sempre più redditizi in termini di esperienza. Questa feature non mi ha fatto impazzire, è giusto che Hexage guadagni però trovo che sarebbe stato meglio mettere un prezzo fisso all’applicazione senza usare questi mezzi per fare cassa. Come potete vedere dallo screen la mappa ha diversi puntini, ogni puntino rappresenta una sfida e, tappandoci sopra, scoprirete il grado di difficoltà per accontentare tutti i palati.

robotek upgradesSfida dopo sfida collezionerete dei coins, ogni coins vi darà la possibilità di acquistare upgrade per essere sempre più potente durante i combattimenti. La voglia di crescere e il vasto numero di locazioni ove sfidare altri droidi regala una buona longevità che poteva arrivare a valori più alti dotando il gioco di una modalità multiplayer che, purtroppo, è assente.

robotek gameplayLa grafica è in pieno stile Hexage, forme semplici impreziosite con un gioco di glow, personalmente la trovo molto caratteristica e diversa dalla concorrenza. Il sonoro è composto da un paio di effetti speciali e delle musiche ripetitive ma idonee che accompagnano il gioco.

robotek vittoriaCommento finale: Robotek è un titolo vincente? In parte, l’esperienza di gioco è sicuramente quella che si prova con i titoli sfornati da software house professioniste, Hexage ha degli ottimi game designer e developer però non mi hanno convinto i pagamenti in app che costringono il giocatore appassionato a spendere in continuazione se si fa prendere la mano ed il gameplay, inizialmente avvincente, che ho trovato troppo ripetitivo combattimento dopo combattimento nonostante gli upgrade e le diverse difficoltà che presentano le sfide.

Nonostante l’amaro in bocca non mi sento di bocciare questo gioco per Android che ha carattere e risulta molto personale, un altro ottimo lavoro da parte degli Hexage che appassionerà una buona fetta di giocatori mentre l’altra, annoiata, potrà divertirsi con i numerosi titoli che la software house propone nel Market Android.

Pagella di AndroidWorld:
Gameplay: 79/100
Grafica: 79/100
Sonoro: 70/100
Longevità: 85/100
Multiplayer: n.d.
Voto: 80/100

Fonte: Fonte
Recensione