sprint logo

Google sta per lanciare i pagamenti mobili via NFC?

Nicola Ligas

Voci non confermate vorrebbero Google, in partnership con l’operatore Sprint, pronta ad introdurre i pagamenti mobili tramite tecnologia NFC il prossimo 26 maggio, ovvero domani. Il servizio dovrebbe iniziare la sua fase di prova a Chicago, New York, San Francisco, Los Angeles e Washington D.C. per poi espandere la propria copertura in seguito.

Indubbiamente i pagamenti mobili sono nella mente di Google già da molto tempo, sicuramente almeno dall’introduzione del Nexus S e di Gingerbread, ed Erich Schmidt aveva confermato in gennaio che si trattava di una delle priorità dell’azienda, eppure li vediamo affiorare solo adesso e soltanto con uno dei quattro grandi operatori statunitensi. AT&T, Verizon e T-Mobile si sono infatti coalizzate, formando una rete NFC chiamata ISIS e non affiliata con Google.

La sensazione quindi che BigG non abbia battuto il proverbiale ferro finché caldo al momento un po’ permane. Non ci resta che aspettare domani per smentirla. O meno.

Fonte: Fonte