htc bootloader facebook

Anche HTC riconsidererà la sua politica sui bootloader?

Nicola Ligas -

Come ci ha segnalato Fotone (che ringraziamo) nei commenti alla news relativa al blocco del bootloader dell’EVO 3D, HTC ha pubblicato sulla sua pagina Facebook quella che sembra essere una promessa di rettifica circa la sua recente politica di chiusura dei propri telefoni. Vedremo se e come la cosa si concretizzerà, nel frattempo analizziamo più in dettaglio cos’ha detto di preciso l’azienda taiwanese.

Aggiornamento sui Bootloader

Grazie mille per i vostri commenti, abbiamo sentito le vostre preoccupazioni. La vostra soddisfazione ha per noi la massima importanza, e stiamo lavorando duramente per assicurarci che viviate un’ottima esperienza con i nostri telefoni. Stiamo riesaminando il problema e la nostra politica riguardo i bootloader e vi terremo aggiornati in merito. Grazie per il vostro interessamento, supporto e disponibilità nel condividere le vostre opinioni.

Dopo il netto cambio di rotta di Sony Ericsson e le promesse di Motorola, sembra che anche HTC stia riconsiderando la cosa. Certo, verrebbe da chiedersi cosa abbia portato in prima battuta l’azienda taiwanese ad essere improvvisamente così restrittiva, ma è meglio un uovo oggi che una gallina domani, o no?

Fonte: Fonte