EVO 3D

HTC blocca anche il bootloader dell’EVO 3D

Nicola Ligas

“Ooops, l’ho rifatto di nuovo!”, disse HTC. “E cos’hai fatto di male?”, chiese l’utente ingenuo. “Ho bloccato un altro bootloader!” “Un altro? E perché un altro? L’hai fatto spesso ultimamente?” “Mah, sai, ho iniziato con l’Incredible S (anche se a dirla tutta l’avevo già fatto oltre oceano con il Thunderbolt) e poi, siccome ormai c’avevo preso gusto, ho continuato anche con il Sensation e quando ho saputo che stava uscendo l’EVO 3D non ho saputo resistere, e così ho blindato anche lui.” “Bhè dai, non è una brutta cosa: repetita iuvant!”, replicò con poca convinzione il serafico utente. “Sì sì, e poi ci sono così tanti nuovi modelli in vista che non so più come fare a bloccarli tutti, potrei venderli direttamente chiusi in cassaforte!” “O forse no…”, si rassegnò l’utente.

Tralasciando le favole della buonanotte, abbiamo invece reso il sonno forse un po’ più agitato ai potenziali acquirenti dei nuovi modelli HTC, annunciando l’ennesimo blocco del bootloader, stavolta ai danni dell’EVO 3D, che ormai sembra diventata un’abitudine per i nuovi modelli di punta della casa taiwanese. Uno di quei vizi del quale molti utenti si augurano la perdita a breve, pelo compreso, se necessario.

Proviamo comunque a calmare un po’ le acque, chiarendo che questo non significa che non vedremo mai delle custom ROM sui nuovi HTC, però la strada per giungervi si è sicuramente fatta più complicata. Usare la forza bruta per aprirsi un varco nel bootloader è abbastanza improbabile, quindi i modder di turno dovranno inventarsi qualche altro escamotage. E noi non dubitiamo che una volta lanciato il guanto di sfida da HTC, saranno in molti a raccoglierlo. Farete il tifo per loro?

Fonte: Fonte
HTC EVO 3D

HTC EVO 3D

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00