LG Optimus Black, la recensione completa

LG Optimus Black è uno smartphone intermedio che si pone fra gli smartphone hardcore e quelli di fascia media. Il suo punto di forza è sicuramente il display e l’estetica.

Confezione

La confezione dell’Optimus Black non è particolarmente ricca. Alimentatore, cavo USB, auricolari e manualistica. Gradito il regalo della microSD, anche se da soli 2GB. La confezione comunque è più curata del solito e ha una solida chiusura in metallo.
8

Costruzione ed ergonomia

La plastica posteriore non è di qualità eccelsa e tiene molto le impronte. Nel complesso però il telefono è piacevole da tenere in mano, molto sottile ed elegante. La scocca è chiusa in modo solido e non ci sono particolari scricchiolii. Il nome “black” si addice molto a questo telefono totalmente nero, che fa dell’eleganza il suo punto di forza.
9

Hardware

Hardware di fascia alta, recentemente però superato dai vari smartphone dual core e Tegra 2. Il processore è molto scattante ed è da 1GHz, supportato da 512MB di RAM e da una memoria interna da 1GB per le applicazioni. La fotocamera da 5 Megapixel produce dei buoni scatti, mentre quella frontale da 2 Megapixel ci permetterà di fare (dopo un futuro aggiornamento) videochiamate su Gtalk ad alta qualità.

Lo speaker è potente e tra le altre dotazioni hardware, troviamo un piccolo tasto sul fianco del telefono per abilitare varie gesture (purtroppo non mostrate nel video) nel browser, nella galleria e anche nella home.

8

Touchscreen e display

Come tutti gli smartphone di fascia alta, non abbiamo rilevato nessun problema al comparto touch e per quanto riguarda il display non possiamo che tesserne le lodi. Lo schermo è dotato di tecnologia NOVA di LG, che permette di illuminare per 700 NIT, il che si traduce in schermo super luminoso e display campione nella visibilità sotto la luce diretta del sole. A tal riguardo vi rimandiamo al confronto di qualche giorno fa. Unica “pecca” per questo display, se così possiamo definirla, sono le tonalità di nero non all’altezza del suo nome.
10

Software

La pesante personalizzazione di TIM ci ha negativamente colpito durante la nostra recensione. Per fortuna, con qualche accorgimento (cambiando sfondo o installando un launcher alternativo) riusciamo a liberarci di ogni tipo di personalizzazione. I software preinstallati da LG (oltre i 7 preinstallati da TIM) non sono molti e oltre al supporto di alcuni social network (Twitter, Facebook e MySpace) troviamo, un paio di applicazioni in partnership con Yahoo (Finanza e News), Polaris office per i documenti di Office e SmartShare per la condivisione dei contenuti tramite DLNA.

Software: Multimedia

Se la fotocamera non è molto rapida nello scatto, siamo comunque rimasto positivamente colpiti dal player video che supporta i video in divx (come tutti gli LG dopotutto). Un po’ meno sorpresi siamo rimasti dal lettore mp3, poco più di una versione rivista del player Android. In aggiunta però, abbiamo anche la radio FM.

Software: Browser

Ottimo, anche in proporzione al resto del software non ottimizzato ai massimi livelli. Pochissimi rallentamenti, anche con qualche animazione Flash abilitata. Unico neo, abbiamo riscontrato qualche piccolo “sfarfallio” del display durante il caricamento dei siti.
7

Autonomia

Nella media degli smartphone di fascia alta Android, non si riesce a superare la giornata. Ci viene però incontro la modalità risparmio energetico che diminuisce il livello di luminosità dello schermo, permettendo comunque un’ottima visiblità.
8

Prezzo

Il prezzo di 399€ è in linea con la concorrenza. Con un ribasso di una cinquantina di euro sicuramente sarebbe diventato un campione di vendite.
8

Giudizio Finale

Si tratta di uno smartphone che punta molto all’apparenza e sul display di ottima qualità (alta luminosità e colori fedeli). L’hardware è all’altezza del compito mentre il software non è ottimizzato come ci sarebbe piaciuto
8

Videorecensione



Sample Foto

Sample Video

Ultime dal forum

21-01-2014 - 18:03
16-01-2014 - 11:30
08-01-2014 - 11:09