kineo-tablet

Kineo, il tablet scolastico

Angelo Moccaldi

Arriva negli Stati Uniti il primo tablet pensato per un uso totalmente scolastico. Il Kineo Brainchild è un 7 pollici con processore da 800 MHz e sistema operativo Android. Tablet bloccato in alcuni punti di vista come l’impossibilità di poter navigare in internet senza autorizzazione, nessun invio di e-mail personale e nessun gioco installato. Tutto questo per evitare che lo studente possa utilizzare il tablet per scopi personali e che possa diventare oggetto di distrazione e non di apprendimento.

Android in versione Eclair, sarà abbinato al software Brainchild Achiever’s e le prime 5000 unità saranno distribuite nei distretti di Texas, California e Tennessee, per poi diffondersi in altri Stati. Iniziativa lodevole sotto molti punti di vista, secondo voi un eventuale sviluppo qui in Italia sarà ben accettato dalle istituzioni? Voi genitori sareste contenti di veder smanettare i propri figli davanti ad un tablet e non sui cari vecchi libri? Raccontateci cosa ne pensate.

&feature=player_embeddedFonte: Fonte
video