aLOio

Fresco: l’applicazione per il disegno a mano libera

Nicola Ligas

Direttamente dal sempre prolifico forum di xda-developers, arriva oggi un’app che non ha nulla a che fare con bootloader, custom firmware o permessi di root, ma che farà comunque la gioia di tutti gli amanti del disegno, e forse non solo: Fresco.

Al momento il programma è in fase di beta testing, ed è scaricabile solo dal topic dell’autore; la versione attuale scadrà il 18 maggio prossimo, quando verrà rilasciata quella successiva, forse addirittura nel Market. Se volete farvi una rapida idea delle sue potenzialità, potete dare un’occhiata al gruppo su flickr che è stato creato apposta per condividere le opere realizzate con Fresco. Per essere informati quando sarà disponibile la versione definitiva è possibile iscriversi al feed twitter dell’autore o anche mandargli direttamente un’email.

Ma vediamo rapidamente quali sono le caratteristiche salienti di quest’applicazione: completo supporto ai layer, annulla/ripeti multipli, pennelli e gomme configurabili, arrotondamento delle linee, riempimento degli spazi, selettore di colore, multi-touch zoom in/out, interfaccia semplice ed intuitiva, filtri (es. contrasto, saturazione, luminosità, sfocatura, rumore, rilievo, messa a fuoco), specchio/sposta/ruota/scala i layers, esporta in formato .PSD con i layer intatti, supporta si schermi a dimensione smartphone che tablet, importa immagini, autosalvataggio, selettore di colori HSL. Insomma, come potete vedere ce n’è davvero per tutti i gusti.

Ultima nota: la versione beta supporta solo 2 layer per volta, che diventeranno 5 in quella definitiva, e solo alcuni pennelli e filtri. Non ci resta che lasciarvi il link per scaricare l’apk e qualche immagine dell’applicazione in azione. E voi che programma di disegno usate sul vostro Android?

Fonte: Fonte