Gangstar Miami Vindication, riuscirete a fare i bravi ragazzi? [Recensione]

Stefano Petrone -

Gangstar Miami Vindication per Android - RecensioneSiete in coda per andare al cinema e il diavoletto che è in voi vi consiglia di saltare la fila? Avete rotto la finestra del vicino giocando a baseball e avete dato la colpa all’anziana nonnina di fronte? E’ arrivato il gioco per sfogarvi sul vostro smartphone Android: Gangstar Miami Vindication di Gameloft dove impersonerete uno stinco di santo alle prese con lavoretti da chierichetto, tra furti d’auto, agguati incendiari e corse in auto diventerete il “gangstar” – Horatio Caine permettendo ndBuothz – numero uno di Miami?

GMV furto autoSe avete giocato ad uno dei capitoli di Grand Theft Auto vi tornerà familiare la descrizione del gameplay di GMV, un crime simulator ambientato a Miami con una trama colma di vendetta con il fine di salvare il vostro povero fratellino finito nelle mani della gang di Armada, man mano proseguirete con il gioco farete chiarezza sui motivi del rapimento.

MissioniTrama principale che si fonde in un’innumerevole serie di missioni a cui è possibile accedere dal menù in game, dai vari hot spot presenti nel gioco e rubando alcuni mezzi. Lo scopo principale del gioco è divertirsi in scorribande al limite del legale, potrete rubare l’auto delle consegne a domicilio ed iniziare a scarrozzare i panini per Miami, oppure tirare fuori con violenza il poliziotto dalla sua auto o salvare persone – magari investendone altrettante nel tentativo – guidando l’ambulanza. Non solo asfalto, in GMV dominerete la vasta area cittadina con aerei e barche a motore.

GMV MappaArea di gioco notevole, anche con la moto più potente impiegherete un paio di minuti a girarvi tutta la mappa, un fattore che aiuta la longevità di un titolo che bene o male varia tra sparatorie ed inseguimenti, tra missioni interessanti – e alcune un pò meno interessanti – occuperà un paio di ore della vostra vena ludica per finirlo.

GMV controlliL’unica customizzazione nel menù controlli sarà per l’interfaccia di guida, tutto il resto verrà acquisito in game, ad esempio sarà possibile mirare i nemici nella modalità a piedi, oppure partecipare a sfiziose sparatorie a bordo della vostra auto appena rubata dalla concessionaria. Come vedete dallo screenshot sottostante in modalità di guida avrete la possibili di avere volante e pedali su schermo oppure guidare con l’accelerometro, per virare con l’elicottero userete l’accelerometro mentre quando sarete a piedi vi troverete ad usare un pad virtuale. Altre icone vi faranno accedere alla scelta delle armi, allo scatto in corsa, alla sparatoria, alla mappa e all’autoradio.

GMVPer il sonoro abbiamo delle caratteristiche molto innovative, ad esempio viene data la possibilità di cambiare canale radio tramite l’autoradio “dell’auto” e cambierà canale a seconda dell’auto rubata.. ehm noleggiata – in pieno stile iMUSE ndBuothz -.

noleggioAvete letto bene amici di Android World, ho usato la parola “noleggiare”, il nostro chierichetto guadagnerà più o meno legalmente ingenti somme di danaro durante le missioni ed in seguito ad alcuni comportamenti “galanti”, investendo vecchiette che attraversano o falciando poveri motociclisti in raduno.

SparatoriaGraficamente GMV ci accontenta, il motore grafico fa il suo sporco lavoro, il clipping è elevato però bisogna tenere conto che il gioco gira su smartphones che, nonostante riescano a fare anche il caffè macchiato, hanno bisogno di compromessi. Dal lato vettoriale il lavoro è sufficiente, le texture impreziosiscono un ambiente grafico che purtroppo risente tanto dei poligoni poco definiti, ogni tanto mi sentivo a Legoland e non a Miami.

commento finaleNon ci si riesce mai a soffermare abbastanza sul gameplay dei Crime Simulation,  nemmeno di Gangstar Miami Vindication di Gameloft che permette di avere su smartphone Android un ottimo clone di GTA. Gli ingredienti ci sono tutti, la location, Miami, dove potrete fare il sicario, rubare auto, fare a sportellate a bordo di un’ambulanza contro la polizia, navigare in mezzo ai coccodrilli e tante altre scorribande.

Tirando le somme ci troviamo di fronte ad un ottimo gioco, la libertà d’azione non manca, mi sono divertito molto a bruciare gli autovelox o trovarmi in mezzo ad una sparatoria per completare una missione, se vi piace uscire dalle righe nel videoludico – e mi raccomando fatelo solo lì – Gangstar Miami Vindication è il titolo che fa per voi.

Pagella di AndroidWorld:
Gameplay: 80/100
Grafica: 85/100
Sonoro: 85/100
Longevità: 89/100
Multiplayer: n.d.
Voto: 85/100

Fonte: Fonte