colosseum

Google Earth si allarga a misura di tablet

Nicola Ligas

Una delle principali critiche mosse ad Honeycomb è lo scarso numero di applicazioni ottimizzate per la versione tablet di Android. Ovviamente si tratta di un trend destinato a scomparire nel tempo, ma che leader sarebbe Google se non desse per primo il buon esempio rendendo le sue applicazioni più tablet-friendly possibile? Ecco quindi che la nuova versione del celeberrimo Google Earth ha deciso di cucirsi l’abito su misura per Honeycomb.

E’ stato implementato il supporto per gli edifici texturizzati in 3D (vedi Colosseo) ed aggiunta la possibilità di visionare contemporaneamente mappe e immagini. Grazie alle maggiori dimensioni dei tablet inoltre, nella parte in alto a destra della schermata hanno trovato posto tutta una serie di link per meglio interagire con l’applicazione.

La terra di Google non è mai stata così viva, insomma: che aspettate a provarla? Box per il download a seguire.

Fonte: Fonte