android 2.3.4

Android 2.3.4 arriva sul Nexus One

Nicola Ligas

La scorsa settimana vi avevamo annunciato l’arrivo di Android 2.3.4 su Nexus S/One, ma in realtà era stato solo il primo dei due smartphone a beneficiare dell’aggiornamento immediato. I proprietari del primo Google-fonino però avranno di che rallegrarsi quest’oggi, perché è giunto anche per loro l’agognato download della nuova versione.

Avevamo parlato di generici bugfix per il Nexus One, vediamo quindi nel dettaglio in cosa consistono:

  • Aumentata l’autonomia: si parla anche di un giorno e mezzo lontano dalla presa di corrente (ovviamente dipende dall’uso che si fa del telefono)
  • Risolto il problema con la localizzazione di cui alcuni si erano lamentati dopo l’update alla 2.3.3

Vediamo quindi come procedere all’aggiornamento, ricordandovi come sempre che Androidworld.it declina ogni responsabilità per eventuali danni causati ai vostri dispositivi dall’utilizzo di questa guida.

Anzitutto chiariamo che è necessario avere Android 2.3.3, ovvero il build GRI40, già installato per poter eseguire l’update alla nuova versione. Se questo prerequisito è rispettato provate a digitare * # * # 2432546 # * # * sulla tastiera del vostro dialer, con una connessione WiFi accesa vista la necessità di scaricare ingenti quantità di dati. Nel caso in cui l’aggiornamento non venga rilevato, procedete come segue per effettuarlo manualmente:

  1. Scaricate questo file dai server di Google
  2. Rinominatelo esattamente in update.zip e posizionatelo nella root della vostra SD
  3. Riavviate il telefono tenendo premuto il tasto di accensione e “volume giù”
  4. Selezionate Recovery e confermate premendo il pulsante d’accensione
  5. Il telefono si riavvierà in recovery ma prima verranno visualizzati un punto esclamativo ed un triangolo. A questo punto premete il tasto di accensione e “volume su” finché non compare la schermata di recovery
  6. Selezionate applica update.zip dalla scheda SD per avviare l’aggiornamento

Al successivo riavvio dovreste avere l’ultima versione di Android installata e funzionante sul vostro Nexus One. E non dimenticate di dirci se la vostra batteria ne ha davvero tratto giovamento.

Fonte: Fonte