B7510-front

Samsung Galaxy Pro, la recensione di SamFirmware

Luis Nittoli -

Samsung Galaxy Pro è il primo smartphone Android con tastiera Qwerty della famiglia Galaxy, recensito in anteprima dai colleghi di SamFirmware.


  • Contenuto della confezione: come si può vedere dalla foto lo scatolo comprende un caricabatteria (in questo caso in versione UK), cavo USB, guida rapida, microSD card Samsung da 2GB con adattatore e naturalmente il telefono. Le cuffie non sono incluse nella confezione, non sappiamo se per scelta della casa produttrice, oppure, trattandosi di un anteprima, non sono state incluse volutamente.
  • Form Factor: il Samsung Galaxy Pro è il primo dispositivo Android di casa Samsung dotato di questo design (in generale, gli Android di questo tipo sono pochissimi). In passato, Samsung ha già rilasciato altri smartphone con lo stesso form factor, per esempio l’i780 e il B7350 Omnia Pro 4, ma entrambi dotati di Windows Mobile. Lo schermo è molto ampio in orizzontale, vista la presenza di una tastiera fisica qwerty, con i pulsanti tipici di Android nella parte superiore. Il telefono pesa 103,4 grammi ed è spesso 10,7 mm. La cover posteriore è in plastica.
  • Hardware & software: la sua CPU Qualcomm con un clock di 800MHz e la GPU Adreno 200 permettono una buona esperienza d’uso, salvo qualche raro rallentamento con alcune applicazioni più pesanti. Lo smartphone è dotato di una fotocamera da 3mpx con autofocus, in grado di registrare filmati a 320 x 240. Lo schermo è un 2,8″ con una risoluzione di 320 x 240 e touch capacitivo (privo di supporto multi-touch). Android 2.2 (Froyo, dotato di interfaccia TouchWiz) risulta fluido e le applicazioni vengono aperte molto velocemente. La qualità delle chiamate è buona, non ci sono state cadute di linea, la conversazione risulta chiara in entrambe le direzioni. Non potevano ovviamente mancare wi-fi (b/g/n), bluetooth 2.1, connettività HSDPA, slot di espansione microSD e radio FM.

Samsung Galaxy Pro è uno smartphone unico nel suo genere, dedicato ad un’utenza business. La sua pratica tastiera qwerty permette una facile e confortevole scrittura di e-mail e documenti: quindi se siete alla ricerca di uno smartphone Android, senza voler rinunciare allo stile BlackBerry, allora questo è senza dubbio il telefono che fa per voi.

Il suo rilascio dovrebbe avvenire in tempi molto brevi, non abbiamo ancora nessuna informazione sul prezzo.

Fonte: Fonte