recensione_motorola_atrix

Motorola Atrix 4G, la recensione completa

Emanuele Cisotti -

Lo abbiamo spacchettato la settimana scorsa e ci troviamo già pronti per recensirlo per voi. Si tratta del nuovissimo Motorola Atrix 4G, ancora inedito in Italia.

Il nostro esemplare arriva da original-apple.com, dove da oggi il dispositivo è in vendita anche da solo (ovvero senza Lapdock) a 515€. Un prezzo molto onesto se consideriamo che probabilmente il prezzo di vendita in Italia potrebbe anche essere più alto (dovrebbe arrivare a Giugno).

Confezione

La confezione dell’Atrix non è molto ricca, come purtroppo ci ha abituato già fino ad oggi Motorola. Cavo USB, alimentatore e cuffie stereo. E’ però presente anche un cavo HDMI che alza di molto il voto di questo punto.
8

Costruzione ed ergonomia

I materiali sono ottimi e la costruttività è assolutamente di qualità come in tutti i dispositivi Motorola. La cover potesteriore è di plastica molto rigida e va ad agganciarsi quasi a guscio intorno al telefono. Impossibile quindi indurre, anche volontariamente, degli scricchiolii. I pochi tasti fisici presenti si premono molto bene, anche quello posto sul retro che funge anche da lettore di impronte digitali. In mano il telefono è quindi molto solido e di una forma molto comoda per l’uso quotidiano.
10

Hardware

Processore dual core da 1GHz, 1Gb di RAM e ben 16GB di memoria interna (2 dedicati alle applicazioni) fanno di questo telefono un vero top di gamma. Se poi ci aggiungiamo la presenza di un processore grafico Tegra 2, di uno speaker potente e di un lettore di impronte digitali capiamo subito come Motorola non abbia voluto tralasciare nessun dettaglio. E’ dotato anche di connettività 4G, purtroppo inutile in Italia.

A fare da contorno a quanto detto sopra troviamo anche un’uscita HDMI e uno schermo di ottima qualità di cui parliamo nel prossimo punto. La fotocamera invece non brilla per qualità: 5Megapixel, ma gli scatti non sono all’altezza. Per fortuna registra video in HD.
9

Touchscreen & Display

E’ il primo display su un telefono Android con risoluzione qHD: ovvero 540×960, appena sotto il limite imposto da iPhone 4. Lo schermo poi essendo più ampio dell’avversario Apple (4 pollici contro 3,5) fa si che la densità per pixel sia inferiore, ma è comunque la miglior esperienza mai provata su un terminale Android. Lo schermo ha dei colori molto fedeli e anche il touchscreen risponde in maniera impeccabile.

Se vogliamo trovargli dei piccoli difetti, la regolazione automatica della luminosità tende sempre ad abbassare un po’ troppo la luminosità. Meglio impostarla a mano.
9

Software

Se fin’ora i voti alti sono stati assolutamente dovuti, entriamo in un campo minato in cui dobbiamo sicuramente agire con più cautela. Vediamo insieme perché.
Il sistema è basato su Android 2.2 con interfaccia MOTOBLUR di Motorola. Se questo vi ha già fatto trasalire vi capiamo, ma continuate a leggere. L’interfaccia è molto cresciuta rispetto ai suoi predecessori e come già visto nel Milestone 2 adesso l’integrazione con i social network ha raggiunto il livello più profondo e più funzionale. MOTOBLUR è sicuramente ancora un po’ acerba, ma se sostiuiamo il launcher con uno alternativo avremo già risolto buona parte dei nostri problemi. Ed è un vero peccato, perché comunque l’interfaccia risulta molto rapida e reattiva. Anche i software di MOTOBLUR non sono ancora perfetti e li troviamo ancora un po’ privi di dettagli. Detto questo e tralasciando il buggato lettore di immagini, la piattaforma di Motorola si dimostra comunque molto più matura di un tempo.

La lingua del telefono è in inglese, ma dopo aver scaricato una tastiera alternativa dal Market e MoreLocale2 la maggior parte del telefono è tradotta.

Software: Multimedia

La fotocamera è dotata di interessanti effetti e sopratutto è molto rapida negli scatti. Ottima la possibilità di registrare video a 720p. E’ presente anche la radio FM e un software di musica leggermente rivisto rispetto a quello stock di Android.

Software: Browser

Navigare con una risoluzione qHD è sufficiente per rendere l’esperienza di navigazione d’uso ottima. E’ presente anche il Flash Player 10.2 anche se in siti con molte animazioni notiamo qualche rallentamento in più
7

Autonomia

1880mAh sono una vera novità per il mondo degli smatphone Android e i numeri confermano le aspettative. Per la prima volta non abbiamo avuto mai nessun problema ad arrivare a fine giornata e anche più. Finalmente.
9

Prezzo

In Italia non è stato ancora annunciato e quindi è molto difficile esprimerci su questo punto. 515€ di original-apple.com sono giustificati e a Giugno potrebbero anche essere meno.
8

Giudizio Finale

Voto: 8,5

Videorecensione

Motorola Atrix

Motorola Atrix

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
Motorola Atrix 4GRecensionevideo