OGT ha in cantiere il tablet Android più sottile al mondo

Alberto De Marchi

È ormai certo che nei prossimi mesi faranno il loro ingresso nel mercato un numero sempre maggiore di tablet Android. Nella possibile confusione che si creerà, certamente merita qualche attenzione particolare il tablet che OGT ha in cantiere dato che pur non essendo una marca molto conosciuta ha infatti intenzione di presentare a breve quello che è stato definito “il più sottile table Android al mondo” con uno spessore di soli 7mm (inferiore a quasi tutti gli smartphone) e un peso di 550gr.

A parte queste caratteristiche, certamente interessanti, completeranno la dotazione un processore da 1GHz, una memoria interna da 16 o 32GB espandibile tramite slot microSD, due fotocamere: una frontale da 3MP e una posteriore da 5MP, connessioni 3G (opzionale), WiFi e il monitor touch a colori con la nuova miglior risoluzione del mercato, che dovrebbe raggiungere i 188ppi (pixel per pollice), il 24% in più del Motorola XOOM (con 152ppi) e quasi una volta e mezza maggiore rispetto all’iPad2 di Apple (che rimane anche dopo l’aggiornamento, fermo a 132ppi).

In attesa di capire se queste caratteristiche renderanno il tablet OGT uno dei più richiesti del mercato, in base anche al prezzo a cui verrà proposto, vi proponiamo di seguito un video in cui lo si può già vedere in azione.

&feature=player_embeddedFonte: Fonte
anteprimavideo