NDrive 11

NDrive 11, la nostra recensione

Emanuele Cisotti -

Ndrive 11 offre un servizio di navigazione offline per gli utenti android ad un costo abbastanza accessibile visti i prezzi dei navigatori GPS: 19,99€.  Vediamo insieme i punti salienti di questo navigatore.

Interfaccia e utilizzo

L’interfaccia si presenta di facile utilizzo e senza troppi fronzoli, con tasti grandi abbastanza da permettere al guidatore di premerli senza troppa dificoltà.
Una volta impostata una meta vi è la possibilità di calcolare un alternativa al percorso caricato, di evitare parte dell’itinerario o di segnalare all’applicazione un blocco stradale imminente in modo da aiutarlo con il ricalcolo.
Come si può vedere dall’immagine,  durante la navigazione l’utente può visualizzare i punti di interesse nelle vicinanze come le farmacie, campi sportivi alberghi e molti altri; dalle impostazioni è possibile filtrare  i punti che non  interessano, in modo tale da rendere più pulita la vostra schermata di navigazione. Inoltre gli edifici più rilevanti e quelli storici vengono riprodotti in 3D.
La voce riesce benissimo ad indirizzare il guidatore verso la sua destinazione senza bisogno di rivolgere lo sguardo allo schermo; a differenza del navigatore di google però non utilizza i nomi delle vie durante la navigazione, e indica invece a schermo: in alto compare la via verso cui siamo diretti mentre in basso la via che stiamo percorrendo. In presenza di una rotonda, in alto a sinistra comparirà un contatore che vi aiuterà a capire qual’è l’uscita giusta da prendere.

Un navigatore sempre connesso ai social network

L’applicazione, tramite il tasto “condividi” offre la possibilità di connettersi a facebook per condividere la posizione e il proprio itinerario. A proposito di social network, l’utente ha anche la possibilità di impostare il navigatore per interfacciarsi con Foursquare e fare il checkin automaticamente all’arrivo a destinazione o nei luoghi rilevati nelle vicinanze. Tramite “condividi” è anche possibile comunicare la propria posizione via sms (in coordinate) o inviare le indicazioni per un percorso via email.

Autovelox? Non più un problema

Vi è inoltre la possibilità di scaricare elementi aggiuntivi direttamente dal navigatore, tramite il pulsante “negozio” presente nella home.  Sono presenti le mappe di qualsiasi nazione (unica nota dolente, parliamo di prezzi che oscillano dai 30 ai 40€) mentre sotto la voce alert possiamo trovare l’ubicazione degli autovelox (pacchetto gratuito). E’ disponibile un’unica voce italiana per il navigatore che risulta essere pre-registrata, non ottenuta quindi tramite sintetizzatore, a differenza del navigatore di google.

PRO

  • Le mappe offline permettono una navigazione continua anche senzacopertura internet
  • Condivisione degli itinerari tramite social network e email
  • Navigazione semplice e coincisa

CONTRO

  • Le mappe aggiuntive sono anche più care del navigatore stesso
  • Presente un unico pacchetto voci in italiano
Recensione