Amazon Cloud Music Player

Amazon batte tutti sul tempo e porta la musica nel Cloud su Android

Nicola Ligas -

Amazon, Amazon e ancora Amazon. In questi giorni parliamo molto spesso e molto bene del gigante dell’editoria, e non potrebbe essere altrimenti vista la qualità del suo Appstore. E le novità non sono finite, perché a quanto pare l’azienda di Jeff Bezos non si è buttata nel mondo Android ad occhi chiusi, ma aveva una strategia ben precisa in mente, e ancora una volta batte Google sul tempo e presenta il suo servizio di audio streaming e storage, ovviamente “nella nuvola”.

Usufruire del servizio è molto semplice, come ci viene ben spiegato da Amazon stessa:

  1. Si inizia aggiungendo musica al proprio Cloud Drive, uno spazio di archiviazione online che hanno tutti gli utenti Amazon, che parte da una base di 5GB gratuiti con la possibilità di espanderlo fino a 1TB a pagamento. Ovviamente è possibile anche acquistare canzoni direttamente dall’Amazon MP3 Store per trovarsele poi già archiviate nel proprio Cloud Drive
  2. Fatto questo non ci resta che ascoltare la musica che vogliamo, quando vogliamo, e dove vogliamo (ovvero anche su Android, in streaming o scaricandola):
  • Da PC potremo utilizzare il Cloud Player for Web, col quale sarà possibile anche gestire la propria libreria multimediale, creare playlist e scaricare i file sul proprio computer.
  • Da Android avremo ovviamente il Cloud Player for Android, tramite la Amazon MP3 app, che non farà rimpiangere in alcun modo la controparte per PC, permettendoci di acquistare, scaricare, gestire e ascoltare musica al volo, ovunque ci troviamo.

Le note dolenti arrivano sempre in fondo e purtroppo per noi non-americani ci sono eccome: entrambi i Cloud Player sono infatti disponibili al momento solo per il pubblico statunitense, quindi siamo ancora una volta lasciati a bocca asciutta, tranne per la proverbiale acquolina. Ovviamente speriamo di nuovo in una rapida esportazione del servizio, ma date o conferme precise non ce ne sono.

E voi utilizzereste il Cloud Music Player se fosse possibile? Che ne pensate dei “primi passi” di Amazon nel mondo Android? Sembra solo a noi che abbia imparato in fretta come si cammina?

Fonte: Fonte