Animated Widget contact launch - icona 2

Animated Widget Contact Launch: contatti e programmi sempre a portata di tap

Nicola Ligas -

Animated Widget Contact Launch non passerà certo alla storia come l’applicazione dal titolo più breve ed esaustivo, ciò non di meno il suo nome può comunque essere un buon punto di partenza per illustrarvene il funzionamento, non ne rimarrete delusi.

Abbiamo dunque a che fare con un “widget animato per lanciare i contatti”, potremmo approssimativamente tradurlo così, ma gli faremmo due torti: il primo per l’orribile trasposizione, il secondo per l’interpretazione solo parziale di quelle che sono le sue funzionalità.

AWCL (d’ora in poi la chiameremo così) è sì un’app che ci permette di lanciare al volo i nostri contatti preferiti, ma non solo quelli: potremo infatti raggruppare anche le nostre applicazioni preferite in modo da richiamarle al volo tramite un semplice e pratico widget 1×1.

L’uso è molto semplice: scegliamo il contatto desiderato, modifichiamo a piacere le opzioni grafiche del widget (non moltissime a dire il vero, ma comunque ben fatte), et voilà: ci troveremo sulla home l’immagine del contatto scelto, tappando sulla quale compariranno in sovraimpressione tutte le informazioni ad esso relative. Potremo così inviare al volo sms, effettuare chiamate, o consultarne la scheda.

Il funzionamento è praticamente analogo nel caso in cui dovessimo scegliere invece di lanciare applicazioni: tramite un pratico menù a spunta basterà selezionare le app che vogliamo e così saranno tutte raggruppate in un’unica icona, tappando sulla quale compariranno in sovraimpressione le relative icone, esattamente come accadeva per i contatti. Possiamo così creare tutti i gruppi che vogliamo in base alle nostre preferenze (giochi, multimedia, connessioni, ecc.) e risparmiare così spazio sulle nostre home.

AWCL è snello, non ha mai mostrato segni di rallentamento e svolge egregiamente il suo dovere, abbiamo riscontrato un unico bug: nel telefono in cui l’abbiamo provato erano installati sia Angry Birds originale, che la versione Seasons, ma solo il primo dei due compariva nell’elenco delle app selezionabili (vedi screenshot qui a lato). Forse l’omonimia tra i due giochi causa qualche problema, fatto sta che è un comportamento anomalo che abbiamo riscontrato solo in questo caso, ma che ci sembrava giusto segnalare, visti i numerosissimi fan del gioco.

Per il resto AWCL ci ha favorevolmente impressionato, ed essendo presente anche in versione gratuita ci sentiamo senza remore di consigliarvi almeno una prova: non ne rimarrete delusi (ma questo ve l’avevamo già detto)!