Wave Launcher help

Wave Launcher: le applicazioni che vuoi, dove vuoi

Nicola Ligas

Sgombriamo subito il campo da ogni ambiguità: Wave Launcher non è un launcher. O meglio, non lo è nell’accezione più comune del termine. Niente dock, niente appdrawer, niente home screen configurabili e personalizzabili. Ma cos’è allora?

Wave Launcher come suggerisce, stavolta giustamente, il nome, è “un’onda” che possiamo far apparire a piacimento sullo schermo tramite un semplice swipe-up, la quale conterrà le nostre 5 applicazioni preferite. Facendo scorrere il dito dal fondo dello schermo fino a metà circa compariranno infatti in sovraimpressione le icone ad esse relative e, sempre senza staccare il dito dal display, spostandolo a destra o sinistra potremo selezionare quella che più ci interessa. E’ molto più facile a farsi che a dirsi!

Il pregio di Wave Launcher è che possiamo richiamarlo da qualsiasi schermata del nostro telefono, indipendentemente dall’applicazione in esecuzione al momento, in modo avviare le app che utilizziamo più spesso o che comunque ci fa comodo avere sempre a portata di mano. L’ottima grafica, il ricco help e la stabilità sono ulteriori valori aggiunti che ci sentiamo infine di sottolineare.

Gli screenshot qui sotto gli rendono solo in parte giustizia, ma se vi abbiamo convinti non ci rimane che lasciarvi il link al Market, o in alternativa potete affidarvi al box a fine articolo con il codice QR. Al momento Wave Launcher è in offerta lancio a soli 77 centesimi, ma il prezzo è destinato a salire, affrettatevi!