LG Optimus 3D

LG Optimus 3D, la nostra anteprima

Emanuele Cisotti -

LG Optimus 3D in poche caratteristiche: fotocamera 3D, schermo 3D, processore Dual Core e memoria Dual channel. In parole povere: potenza sotto la scocca e multimedialità in 3 dimensioni.

Abbiamo provato nella giornata di ieri il nuovissimo LG Optimus 3D e siamo qui pronti a snocciolarvi tutti i nostri pareri, ad iniziare dalla pate 3D dello smartphone.

L’Optimus 3D è dotato di una doppia fotocamera da 5Megapixel e uno schermo con supporto alla tecnologia 3D. Cosa significa questo? Che potrete scattare foto in 3 dimensioni e rivederle sul display del vostro smartphone, oppure tramite uscita HDMI su un televisore dotato di questa tecnologia. Ma per non vincolarvi all’acquisto di un televisore 3D, potrete anche caricare i video su Youtube 3D e rivederli comodamente dal computer, tramite schermo 3D oppure anche semplicemente con gli occhialini con lenti rosse e blu. Specifichiamo che sul telefono non c’è bisogno di nessun occhiale per vedere le immagini 3D e che anzi, è possibile visualizzare l’immagine da varie prospettive permettendo anche la visione a più di una persona contemporaneamente. Ovviamente spostando la visuale otterrete risultati migliori o peggiori.

Una volta però trovata l’angolazione giusta l’effetto è esattamente quello del cinema in 3 dimensioni, quindi profondità di campo e immagini che escono dal dislay. Ovviamente chi ha problemi di vista potrebbe avere qualche difficoltà a visualizzare alcune immagini in 3D, esattamente come al cinema.

Nel telefono, troviamo un menù dedicato ai contenuti in 3D e alcuni giochi preinstallati completamente in 3D. Il resto del telefono, il menù e le altre applicazioni verranno visualizzate esattamente come un “normale” smartphone Android. I giochi in 3D dimensioni sono sviluppati da Gameloft e ne troviamo ben 5 preinstallati tra cui: Nova, Let’s Golf 2 e Asphalt 6. Specifichiamo che i contenuti in 3D possono essere visualizzati solo in orizzontale in quanto le “barriere” sono disposte sul lato più lungo dello schermo (quello da 800pixel).

Ed è qui che l’esperienza del 3D si unisce al processore dual core e sopratutto alla RAM dual channel. Quest’accoppiata infatti permette che non si creino colli di bottiglia fra CPU e RAM, e permettendo quindi di sprigionare tutta la potenza di una CPU dual core da 1GHz in uno smartphone simile.

Anche la navigazione web è sicuramente un’esperienza piacevolissima e permette di navigare fluidamente in qualsiasi sito web.

Lo smartphone sarà disponibile in primavera al prezzo indicativo di 599€.

LG Optimus 3D

LG Optimus 3D

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
3danteprimaLG Optimus 3D