android market stop

Google rimuove dal Market 21 applicazioni potenzialmente pericolose

Nicola Ligas -

E’ stato segnalato ad Android Police un elenco di 21 applicazioni che contenevano codice malevolo in grado di ottenere i permessi di root sui dispositivi in cui fossero state installate. Come risultato Google le ha bandite dal Market (e dai nostri telefoni). Vediamo insieme di quali app si trattava.

  • Falling Down
  • Super Guitar Solo
  • Super History Eraser
  • Photo Editor
  • Super Ringtone Maker
  • Super Sex Positions
  • Hot Sexy Videos
  • Chess
  • 下坠滚球_Falldown
  • Hilton Sex Sound
  • Screaming Sexy Japanese Girls
  • Falling Ball Dodge
  • Scientific Calculator
  • Dice Roller
  • 躲避弹球
  • Advanced Currency Converter
  • App Uninstaller
  • 几何战机_PewPew
  • Funny Paint
  • Spider Man
  • 蜘蛛侠

Tutte quante sono state pubblicate da Myournet sull’Android Market. Esse sfruttavano un exploit per ottenere i permessi di root, il che consentiva loro di fare qualunque cosa volessero, anche inviare i dati del telefono ad un server remoto.

Se avevate installato una qualsiasi di queste applicazioni, il classico wipe dei dati non è sufficiente, dovrete resettare il vostro dispositivo completamente, il che significa ricorrere a RUU, Odin, file .sbf, ecc. a seconda della marca del vostro device.

La buona notizia è che l’exploit era già stato patchato da Google, infatti gli utenti Gingerbread ne sono del tutto immuni, il che però risolleva nuovamente il problema della velocità (o forse dovremmo dire lentezza) di aggiornamento dei vari terminali Android in commercio.

E voi avete mai installato qualcuno di questi applicativi?

Fonte: Fonte