Operatori italiani e Android

Come gli operatori considerano Android: dietro solo agli OS proprietari e Symbian

Emanuele Cisotti

Come vedono gli operatori Android nei loro listini? Lo accolgono a braccia aperte o ancora sono un po’ reticenti a questa novità? Vediamolo insieme con una nostra piccola indagine.

Chiariamolo subito: nessuno qui dice che iPhone non sia lo smartphone più venduto del momento. Fine.

Detto questo, passiamo allo spiegare cosa abbiamo fatto: abbiamo raccolto dai listini dei 4 operatori italiani (o almeno quelli reali e non virtuali) e abbiamo confrontato le statistiche fra i vari operatori.

Vodafone

E’ l’operatore con più smartphone Android a listino (8). Pochi se pensiamo alla versione inglese dell’operatore che ha a listino quasi tutti gli smartphone Android del momento (e del futuro). Restando comunque nei nostri confini notiamo come Vodafone abbia una discreta varietà di smartphone nel proprio listino, 4 iPhone, 3 Blackberry e 4 smartphone Windows (uno solo però con il nuovo Windows Phone 7). Con nostra sorpresa Symbian sembra non soffrire della crisi, ma non è condizione che troveremo solo con l’operatore rosso. I telefoni con OS proprietario? Tanti: 13.

TIM

7 smartphone Android a listino, 4 iPhone (come Vodafone) e ben 5 Blackberry. Buono quindi il parco a disposizione dell’operatore italiano per antonomasia. Benché non si possa dire che l’operatore abbia chiuso le porte ad Android, allo stesso tempo troviamo un’accoglienza un po’ tiepida favorendo per quanto possibile Windows Phone 7 (con 2 smartphone) e ben 17 telefoni con OS proprietari. Pochi qui invece gli smartphone Symbian (4).

Wind

L’operatore arancione è molto selettivo: no a iPhone e Windows Phone. Ben 6 smartphone Android, 5 Blackberry e 10 smartphone Symbian (duri a morire, come direbbe qualcuno). Immancabili i ben 17 telefoni con OS proprietario e lo smartphone Bada (Vodafone è l’unica a non averne uno a listino al momento).

Tre

Speravamo di vedere ridotti al minimo i telefoni con OS proprietario con questo operatore (vista la necessità di connettività UMTS) e invece sono ben 12. Con questo operatore però troviamo un ecosistema molto ampio: 6 Android, 5 iPhone (con poche differenze fra un modello e l’altro, 1 dispositivo di differenza con Android è proprio poco), 4 Blackberry, 1 Windows Phone 7 e 5 Symbian. Ultimi ma non meno importanti: uno smartphone Maemo e uno Bada OS.

Riassunto

Come vediamo Symbian è ancora avanti come numero di dispositivi nelle vetrine italiane (a solo 1 punto troviamo Android). Il nostro OS preferito in poco più di 2 anni ha raggiunto e superato però iOS e Blackberry (che benchè siano prodotti ognuno da una sola azienda, sicuramente soffrono moltissimo dell’avanzata dell’OS di Google). Siamo rimasti invece stupiti dalla tiepida accoglienza data a Bada e Windows Phone 7 che sembrano stentare a conquistare il cuore degli operatori.
Come vedete abbiamo fatto solo un riassunto e non vogliamo esprimere giudizi, che sarebbero probabilmente infondati (difficile confrontare OS usciti in tempi diversi e dedicati a fasce diverse) ed è per questo che vi forniamo questi dati solo perchè sappiamo che come noi, anche voi amate le statistiche.