Atrix

Motorola Atrix ha il bootloader bloccato

Giuseppe Tripodi

Come purtroppo è ormai facile intuire, quando si parla di bootloader bloccato, molto spesso ci si trova davanti ai device di una specifica casa produttrice: la Motorola. Tristemente, anche questa volta, non hanno fatto un’eccezione per il loro Atrix 4G.

Per il dispiacere (o il piacere, dipende dal punto di vista) di tutti gli smanettoni, infatti, anche questo nuovissimo gioiellino della casa dalla M alata ha il bootloader bloccato: questo vuol dire niente custom rom o modifiche “profonde”, almeno finché gli hacker non riusciranno a fare qualcosa.

Motorola, a seguito del commento piuttosto sgarbato di un dipendente a proposito proprio dell’Atrix 4G, aveva alleggerito la sua posizione, rettificando e dicendo che avrebbero creato un bootloader sul quale gli sviluppatori avrebbero potuto lavorare, ma a quanto pare non è stata molto di parola.

Eppure questa potrebbe essere una pessima mossa da parte loro, in quanto la mancanza di modificare a fondo il proprio device a causa di questa politica “chiusa” è una delle cause che sta allontanando gli utenti dall’acquistare prodotti Motorola.

E voi cosa ne pensate? Comprereste questo nuovo Atrix 4G, anche se ha il bootloader bloccato? E, in generale, cosa ne pensate delle scelte di campo di Motorola?

Fonte: Fonte
Motorola Atrix 4G