HONEY ONE

Android Honeycomb (3.0) su Nexus One

Diego Stamigni -

Dire a uno sviluppatore, ad un appassionato, ad un amante di Android, che un sistema innovativo è diretto soltanto ad una categoria predefinita di devices, è un pò come dire a un ragazzino che quel barattolo di miele è diretto solo ai suoi fratello maggiori.

Il ragazzino non ci sta, e con forza, di notte o quando nessuno lo vede, magari con un bel cucchiaio, anche se effettivamente non fa per lui, ingurgita il dolce.

Stiamo parlando di Honeycomb e di bypass23, il nuovissimo Android 3.0, che google ha esclusivamente sviluppato per i Tablet e il ragazzo canadese che ha rilasciato una ROM diretta per Nexus One.

Noi abbiamo già imparato a cucinarci una propria AOSP, magari di un’ultima versione del Droide; quello che bypass23 sta facendo e effettivamente ha messo a disposizione di tutti, è una ROM (una alpha adesso) compresa di alcuni tools estratti dalla CyanogenMod, kernel pershoot, e una ricerca del completo funzionamento dei vari componenti hardware del dispositivo.

Se volete provarla assicuratevi di avere:

Fate un bel backup e flashatela dopo aver wippato il sistema, per altre informazioni, e soprattutto per il fatto che la ROM è continuamente in aggiornamento, fate riferimento al Thread ufficiale su XDA Developer.

 

Note: mi fa molto ridere il fatto che casa Google ci abbia promesso Gingerbread (almeno su N1) entro gennaio ma difatto ce l’abbiamo dalla fine di Dicembre, soprattutto grazie a Cyanogen e il suo Team.