honeycomb preview

Google svela alcune delle caratteristiche di Ice Cream

Nicola Ligas

 

Eric Schmidt ha fatto parlare di sé anche all’MWC, quando ha annunciato la futura fusione tra la linea tablet (Honeycomb) e quella smartphone (Gingerbread) di Android, che si uniranno per dar vita ad Ice Cream, la versione del sistema operativo di Google che accompagnerà entrambi i device. Ma quali caratteristiche di Honeycomb vedremo migrare sul pianeta telefonico?

Ci pensa Dave Burke, direttore ingegneristico di Android, a rispondere in parte a questa domanda, durante un’intervista a PhoneScoop:

  • l’action bar in cima alla schermata dei tablet Honeycomb vedrà la luce anche sugli smartphone, ma la stessa sorte non toccherà necessariamente alla barra di sistema collocata in basso.
  • Lo stile visuale cosiddetto “hologram” di Honeycomb ed il multitasking app-switcher con la preview delle app in esecuzione, saranno portati a loro volta.

E questo è tutto per il momento. Come inizio non c’è male, ma sicuramente le novità saranno ben altre. Investigheremo nel corso del tempo e vi aggiorneremo come sempre, intanto perché non ci dite cosa vi ha colpito di Honeycomb che vorreste veder tradotto anche sul vostro smartphone?

Fonte: Fonte