galaxy-s-ii-hands-on-02

Samsung lavora con Sybase e Cisco per rendere il Galaxy S 2 enterprise-friendly

Nicola Ligas

Se dici Blackberry pensi facilmente ad un businessman in giacca e cravatta col suo fedele telefono sempre con sé: ma perché tale menzione d’onore dovrebbe spettare solo a lui? Probabilmente se lo sono chiesti anche alla Samsung, perché pare che il nuovo Galaxy S 2 sia intenzionato a dar battaglia in merito!

Sammy sta infatti lavorando con Sybase per portare sui propri terminali caratteristiche di sicurezza più avanzate rispetto a quelle che offre una versione standard di Android, incluso il controllo delle singole applicazioni e  porte, permettendo anche l’amministrazione del dispositivo da remoto.

Samsung ha anche migliorato la compatibilità con Exchange e, grazie all’aiuto di Cisco, lo smartphone è in grado di offrire supporto a WebEx, VPN, e VOIP.
Questo forse non significherà necessariamente la luna per l’utente medio, ma di certo apre nuovi scenari commerciali per Samsung e chissà, magari farà la gioia di molte aziende (e dei suoi impiegati)!

Fonte: Fonte
MWCmwc 2011