NokiaAndroid

Nokia con Android? Sì, secondo Eldar Murtazin

Giuseppe Tripodi -

Nella giornata di ieri, come probabilmente voi tutti già saprete, abbiamo potuto ascoltare il breve annuncio di Stephen Elop, CEO di Nokia, che informava che i prossimi device della casa finlandese avrebbero adottato Windows Phone 7 come sistema operativo. Android sembrava decisamente tagliato fuori, ma Eldar Murtazin sostiene che non sia così.

Per chi non lo conoscesse, Murtazin è una figura di spicco nel campo dell’informazione via web: è, infatti, manager e capo redattore di Mobile-Review.com e, di solito, non si sbaglia.

È di ieri un suo tweet molto chiaro nel quale sostiene che, secondo le sue fonti, Nokia è in accordi anche con Google e che vedremo il primo device con Android nel 2012.
Poi, ovviamente, sottolinea che questa sarebbe la prova definitiva che l’azienda ex-leader della telefonia mobile non ha intenzione di sviluppare un OS proprietario.

Una notizia sicuramente interessante, ma un po’ difficile da credere, considerando che ieri Elop si è riferito ad Android parlando di “commodification”, sostenendo quindi che produrre device col sistema operativo di Google significherebbe abbassare il valore di mercato dei prodotti Nokia.
Tuttavia, è pur vero che durante il breve comunicato, il CEO dell’azienda si è riferito ai prodotti di fascia alta per quanto riguarda WP7, ma non ha fatto menzione su cosa succederà ai device “più economici” .

È possibile che Nokia voglia adottare due sistemi operativi, WP7 e Android? Non sarebbe uno “spreco” relegare il “robottino verde” solo ai terminali con hardware più scarso?  Oppure i due OS verranno usati indistintamente sugli smartphone prodotti?

Voi che ne pensate di tutta questa storia?

Fonte: Fonte