cloud touch 2

INQ Cloud Touch: preview

Nicola Ligas -

Giusto ieri vi avevamo parlato dell’INQ Cloud Touch, smartphone spiccatamente facebook-oriented, annunciandovene l’uscita all’incirca nel mese di maggio. A quanto pare però alla redazione di Engadget non sanno resistere alla curiosità, ed infatti gli hanno subito messo le mani addosso per realizzarne una preview. Vediamo assieme cos’hanno scoperto!

Lasciando un attimo da parte il capitolo Facebook, notiamo con piacere come il Cloud Touch non si limitati alla sola componente social-network, troviamo infatti preinstallati sia Spotify Premium (sul quale INQ aveva messo gli occhi da tempo) che Fluency, l’engine che sta alla base della predizione di caratteri di SwiftKey.

Il telefono ricorda in qualche modo l’HTC Wildfire come dimensioni ed aspetto, anche se è lievemente più grande; estetica a parte, sotto il cofano troviamo l’ormai collaudato Android 2.2 Froyo, la cui home è dominata dal widget di Facebook riveduto, corretto ed allargato: vi fornirà al volo news, notifiche e aggiornamenti di tutti i vostri amici, mentre le cinque persone che contatterete più spesso saranno presenti in una sorta di mini-lista presente all’avvio dell’applicazione. Anche il dock si divide in due: metà è dedicato a funzioni classiche, quali browser e fotocamera, mentre l’altra metà è per le opzioni di Facebook.

Il processore è un Qualcomm MSM7227 a 600MHz e sebbene non lo si possa definire un fulmine, svolge egregiamente il suo lavoro senza troppi intoppi, magari non pretendiamo un’eccessiva prontezza quando maneggiamo le immagini scattate dalla fotocamera da 5 Megapixel. Degni di nota sono infine l’altoparlante posteriore particolarmente grande e due bottoni laterali extra, una per accedere ad un pannello si informazioni sul sistema e l’altra per mettere in play/pause il lettore musicale.

Tra 2-3 mesi lo smartphone dovrebbe essere in vendita nel Regno Unito, solo allora potremo stilare un verdetto conclusivo, dato che, al giusto prezzo, potremmo trovarci di fronte ad un potenziale best-seller.

Vi lasciamo con una lunga carrellata di foto ed una domanda: tentati dal Facebook-phone?! (chissà se lo possiamo chiamare così…)

Fonte: Fonte
android 2.2video