aldiko

Aldiko: ottimo ebook reader per Android

Giuseppe Tripodi

Definire “cellulare” un dispositivo come i nostri Android, lo sappiamo, è molto riduttivo: tramite i nostri smartphone, infatti, noi navighiamo sul web, ascoltiamo la musica, giochiamo e… leggiamo. Per questo motivo, oggi vi presentiamo Aldiko, uno dei migliori ebook reader che si trovano in circolazione.

Partiamo dicendo che il programma, come spesso accade, è disponibile in due versioni: gratuita e a pagamento. Pagando €2,20 potremo assicurarci alcune feature interessanti (tra cui l’amatissimo effetto visivo dello “sfogliare” pagina), ma in generale anche la versione free va più che bene per le esigenze della maggior parte degli utenti.

Appena accediamo, l’app ci darà qualche tip interessante sul funzionamento del software, migliorando l’esperienza utente: vi troverete, poi, nella Home dell’applicazione, con tutte le possibilità di scelta.

Nella schermata principale, infatti, troviamo i vari comandi: quello per accedere ai nostri libri in Shelf View, ossia con un’interfaccia simile ad uno scaffale (come vedete nell’immagine in alto), lo Store,  dove acquistare i libri (per il momento sono disponibili solo titoli in inglese), la Vista come lista, che ci mostra l’elenco dei nostri libri, I miei cataloghi, per aggiungere cataloghi web dove reperire gli ebook, Scheda SD, per caricare gli ebook presenti nella nostra microsd e, infine, Ultima lettura


Dando un’occhiata alla visualizzazione in lista, possiamo notare come i titoli siano organizzati anche per Autore, Etichette e Collezioni: in questo modo, anche se abbiamo un grande numero di ebook da leggere, potremo trovarli sempre facilmente.

Aprendo un libro, ci renderemo conto delle numerose possibilità che questo software ci offre: tappando al centro della pagina, infatti, ci verrà mostrato il menu: in alto abbiamo i tasti per tornare alla Home o cercare una parola, mentre in basso troviamo altri quattro comodi pulsanti: il primo ci consente di raggiungere una specifica pagina del libro o di aggiungere (e poi visitare) un segnalibro, il secondo ci fa passare dalla modalità giorno alla notturna (che affatica meno la vista in caso di lettura al buio); troviamo poi il tasto Altro, dove c’è la possibilità di condividere la nostra attuale lettura e, soprattutto, i Settings. Nelle impostazioni possiamo modificare grandezza e margine del testo, la luminosità, l’orientamento, i colori, il tipo di font e molte altri dettagli.

Da notare, inoltre, durante la lettura, altre due utilissime feature: è possibile scorrere le pagine utilizzando i tasti del volume, funzione davvero comoda, e modificare la luminosità del display trascinando un dito sul lato sinistro della pagina.

Insomma, un’applicazione davvero completa che non lascerà insoddisfatti anche i più affezionati alla carta stampata (come me!): supporta moltissimi formati tra cui i celeberrimi epub e pdf e, questi ultimi, riesce a leggerli anche se “protetti” dalla tecnologia di Adobe DRM

Aldiko lo trovate gratuitamente sul Market Android e se siete dei divoratori di libri (elettronici!) è un’applicazione che non può mancare sul vostro Android!