notion ink adam update brick

Questo Adam non s’ha da aggiornare!

Nicola Ligas

Non so voi, ma personalmente non appena vedo scritto “OTA update” non dormo sonni tranquilli fintanto che non ho aggiornato il mio dispositivo, qualunque esso sia. E’ in momenti come questo che ringrazio di non aver comprato un Notion Ink Adam!

Tutto ti aspetteresti infatti al termine di un regolare update, tranne di ritrovarti tra le mani un oggetto che non funziona più! Eppure questo è sostanzialmente ciò che è accaduto a tutti quei solerti possessori di Adam che hanno deciso di aggiornare il proprio dispositivo con l’ultimo software rilasciato da Notion Ink.

Una volta capita la magagna la diffusione via OTA è stata subito interrotta, ma questo non prima di aver fatto pesantemente arrabbiare un sacco di utenti. Ovviamente esiste una cura, che presuppone di avere un pc da cui poter scaricare 80MB e anche un po’ di pazienza, perché la guida per poterla applicare non è proprio brevissima.

E’ chiaro che un errore può capitare a tutti e che il rimedio è stato prontamente fornito, ma qui non stiamo parlando di una leggera svista, perché costringe l’acquirente a doversi districare tra recovery, driver e flash, pur di avere funzionante un dispositivo praticamente nuovo, cosa che non è affatto detto sappia, né voglia fare: non è certo il modo migliore di presentarsi alla propria clientela e forse, quando qualche tempo fa ci lamentavamo di una certa “inesperienza” di Notion Ink, non avevamo proprio tutti i torti…

Voi che ne dite?

Fonte: Fonte