vodafone-logo

Vodafone: problemi di navigazione?

Giuseppe Tripodi

Siete utenti Vodafone e di recente state impazzendo con la lentezza della connessione dati? Tranquilli, non siete gli unici. Le reti della Vodafone sono, infatti, congestionate a causa di un traffico dati maggiore di quello che la compagnia può gestire. Come fare per risolvere? Cambiate APN.

Sì, cambiare APN (Access Point Name), per il momento, sembra l’unico modo per poter sfruttare questo servizio: di default, viene impostato l’apn mobile.vodafone.it ma, come molti sapranno, c’è un apn specifico per gli iPhone, che è iphone.vodafone.it che funziona ancora correttamente.
Moltissimi utenti (me compreso) stanno utilizzando quest’ultimo per riuscire a connettersi: e non temete, non c’è nulla di illegale né ci sono sovrapprezzi. Sia che abbiate la Mobile Internet, sia che abbiate la Zero Limits Smart o quant’altro,  infatti, potete tranquillamente utilizzare il punto d’accesso per iPhone in quanto è tra quelli utilizzabili previsti.

Per cambiare l’apn vi basterà andare su Impostazioni, Wireless e Reti, Reti mobili, Nomi punti d’accesso; se, inoltre, volete discuterne e segnalare le vostre perplessità, c’è un topic sul Vodafone Lab al riguardo.

Una nota di demerito va, comunque, alla Vodafone: dopo aver lanciato moltissime promozioni  per attivare la Mobile Internet a prezzi irrisori (vedi quiqui), c’era da aspettarsi e soprattutto da prevedere un simile afflusso di utenti: non era difficile immaginare che dimezzare la quantità di MB giornalieri disponibili non sarebbe bastato.

Sperando che risolvano al più presto, teniamoci stretto l’apn per iPhone: augurandoci, ovviamente, che non si intasi anche quest’ultimo.

APN