motorola facebook sul commento di youtube

Motorola rettifica e si scusa per il commento su YouTube

Nicola Ligas -

Ieri sera si è discusso molto del commento apparso sulla pagina YouTube di Motorola (prontamente cancellato) in risposta ad un video dell’Atrix 4G, che in poche parole liquidava senza tanti complimenti i firmware custom. Visto il vespaio suscitato, la rettifica era solo una questione di tempo.

Non vorremmo essere nei panni dell’autore del messaggio incriminato, visto che la replica (giunta via Facebook) è altrettanto secca quanto l’originale, solo in direzione opposta:

Ci scusiamo per il commento riguardo la nostra politica sul bootloader. La risposta non riflette il punto di vista di Motorola

Stiamo lavorando a stretto contatto con i nostri partner per offrire un tipo di bootloader che permetta agli sviluppatori di usare i nostri dispositivi come piattaforme di sviluppo, proteggendo al contempo gli interessi dei nostri utenti. Vi forniremo maggior dettagli quando ci avvicineremo al suo rilascio.

Per quanto riguarda la pagina di YouTube incriminata, troviamo invece questa risposta:

Cerchiamo di rispondere a quasi tutti i commenti che vengono sollevati in questo canale su oltre 130 video nella maniera più opportuna. A volte commettiamo degli sbagli, e siamo d’accordo che la nostra osservazione avrebbe potuto essere formulata meglio e in modo più educato. Quindi ci scusiamo,  e continueremo a tenere d’occhio i feedback sulle discussioni più disparate e a farli circolare. Grazie.

Indubbiamente Motorola ha aggiustato il tiro: è ovvio che gli incidenti di percorso possano capitare, ed in fondo non sappiamo nulla su chi sia l’autore del messaggio. Di certo la prossima volta staranno tutti più attenti, ma agli utenti basteranno queste scuse o una volta minata la fiducia sarà più dura riprendersela. Voi che ne dite?

Fonte: Fonte