google-tv-pocket

La Google TV potrebbe arrivare anche sui nostri smartphone

Nicola Ligas

Scommettiamo che qualcuno di voi prima o dopo un pensierino ce l’ha fatto: ma perché sui nostri moderni e tecnologici smartphone Android non possiamo avere anche la Google TV?!! In fondo il passaggio sembra quasi banale, in realtà le cose sono più complicate di quanto sembrano. O forse, erano…

Anzitutto chiariamo che la Google TV è stata progettata per processori x86 di Intel, quindi è a priori incompatibile col pianeta cellulari, vero è però che una versione completamente compatibile con l’architettura ARM dovrebbe essere disponibile nel corso dell’anno corrente.

Le dichiarazioni di Tudor Brown, presidente of Arm, erano già state piuttosto chiare in merito (e infatti ve ne avevamo parlato un paio di mesi fa!): “Se Google TV dev’essere un prodotto mainstream, dev’essere basata su un sistema a basso consumo – afferma Brown – o su una tecnologia a più basso costo“. E guardacaso gli ARM rispondono ad entrambe queste specifiche, se paragonati anche agli Atom di Intel.

Abbiamo già le prove che qualunque device basato su un ARM dual-core Cortex-A9 è in grado di supportare video in alta risoluzione (e anche registrarli. Qualcuno ha detto LG Optimus Dual?) quindi che problemi dovrebbero esserci con la Google TV?!

Avevamo pubblicato un articolo un mesetto fa, circa il ritardo nella presentazione delle nuove Google TV, che infatti non sono apparse al CES: ovviamente non ci è dato sapere con precisione su che tipo di aggiornamento del software stiano lavorando gli sviluppatori, ma non ci sembra nemmeno da escludere che vogliano portare il mondo TV in quello telefonico. D’altronde il Motorola Atrix ci ha appena mostrato come un “semplice” smartphone sia più che sufficiente per animare un laptop o una TV altrimenti prive di vita, quindi quanto pensate che ci voglia prima di poter gustare la Google TV sui nostri (futuri) dispositivi? Vi piacerebbe?

Fonte: Fonte
armintel