platform versions gennaio 2011

Froyo presente sulla maggioranza assoluta dei dispositivi Android

Nicola Ligas

Di quando in quando pubblichiamo il grafico delle varie versioni di Android presenti in quel momento sui dispositivi in circolazione, tanto per tenere d’occhio la frammentazione e per farci un’idea generale di come procedono gli aggiornamenti (e suscitare le ire di chi non lo è!). Eccoci quindi ad esaminare la situazione attuale.

Rispetto all’ultima volta in cui ne abbiamo parlato (inizio dicembre scorso), c’è stato un ulteriore incremento dei dispositivi 2.x: all’epoca erano l’83% netto, adesso siamo passati all’87%, ma vediamo più in dettaglio come procedono le varie versioni:

  • Android 2.2 Froyo supera il muro del 50%, fermandosi al 51,8%: maggioranza assoluta raggiunta per il Frozen Yougurt! (a dicembre era al 43,4%)
  • Android 2.1 Eclair scende al 35,2% del totale (39,6% a dicembre)
  • Android 1.6 Donut e 1.5 Cupcake  occupano assieme il rimanente 12,6% (a dicembre era il 16,9%)
  • E quello 0,4% che manca? Ovviamente appartiene all’ultimo arrivato, Android 2.3 Gingerbread, o forse sarebbe più correto dire (per il momento) Nexus S.

La scalata al potere di Froyo è innegabile: come evidenzia l’immagine qui sotto, nel giro di 6 mesi ha risalito la china e si è assicurato la predominanza del mercato. Gingerbread è al momento solo un bruscolino, e chissà quale sarà la situazione quando uscirà Ice Cream Sandwich. Altri grafici, nei prossimi mesi!

E voi che Android avete a bordo del vostro smartphone?

Fonte: Fonte
Android 2.1android 2.2