Samsung Galaxy Mini Pro (i5510), la recensione

Emanuele Cisotti

Samsung Galaxy Mini Pro, recensione

Il Samsung Galaxy Mini Pro (in Italia ha questo nome ma il suo nome ufficiale sarebbe Galaxy 551, che proviene dal suo nome in codice i5510) è il primo smartphone Froyo con tastiera qwerty completa. Vediamo allora insieme questo interessante dispositivo.

Confezione

Per essere un cellulare di fascia medio/bassa la confezione è abbastanza ben fornita. Sono presenti gli auricolari stereo e sopratutto un caricabatteria da casa “separato” dal cavo USB, in modo da non dover utilizzare lo stesso cavo per collegarlo a PC o caricarne la batteria.

8

Costruzione e Ergonomia

Il telefono è completamente costruito in plastica e quando lo si tiene in mano a volte può capitare di far smuovere lo schermo rispetto alla tastiera fisica QWERTY che si trova sotto di lui. Forse delle molle più robuste avrebbero fatto la resistenza necessaria affinchè questo non accadesse. La tastiera fisica è di ottima costruzione e i tasti si premono molto bene (nonostante siano un po’ troppo piatti). Lo speaker è potente e i tasti fisici si raggiungono e si premono con facilità. Per concludere la fotocamera, benché sia senza flash, scatta delle foto di discreta qualità.

7

Hardware

L’hardware non è certo al top di gamma, ma è comunque sufficiente per quello che lo smartphone si prepone. Processore da 667MHz, con 280MB di RAM sono sufficienti per le operazioni più comuni del vostro smartphone. La memoria interna è un po’ esigua anche se essendo basato su Android Froyo supporta l’installazione su microSD delle applicazioni compatibili.

7

Display e Touchscreen

La risoluzione è “atipica” (240×400) ma supporta tutte le applicazioni standard di Android. La dimensione dello schermo non è troppo ridotta e questo fa si che sia abbastanza comodo vedere contenuti multimediali sul proprio Galaxy Mini Pro, con una perdita però per quanto riguarda la densità di pixel per pollice. Il touch è comunque di ottima qualità e risponde in modo ottimale ai comandi.

7

Software

Non siamo fan dell’interfaccia TouchWiz di Samsung, ma su uno smartphone giovanile come il Galaxy Mini Pro vuole essere troviamo comunque un senso a questa interfaccia. Al pubblico meno avvezzo ad Android sembrerà di avere in mano (come software) un piccolo iPhone con tastiera fisica. Non mancano poi (sempre per “chiarire” il pubblico a cui è dedicato) varie demo di giochi e anche qualche piccolo software aggiunto da Samsung per migliorare l’esperienza d’uso.

Software:Multimedia

Non ci sono particolari novità rispetto ad Android stock, ma troviamo comunque un lettore musicale degno di questo nome e che renderà l’esperienza d’uso un po’ meno frustrante.

Software: Browser

Il browser non differisce in modo sensibile da quello standard di Android stock Froyo (benché non supporti flash visto il processore non abbastanza performante) ma soffre un po’ nello scorrimento dell’hardware non eccelso dello smartphone. Comunque più che discreto per un uso medio o comunque non professionale.

7

Autonomia

L’autonomia di questo smartphone non ci ha colpito in modo particolare. Abbiamo fatto senza problemi la nostra “solita giornata” ma rischiamo di rimanere a secco prima di sera se facciamo un uso molto intenso del dispositivo. Una batteria più generosa forse sarebbe stata gradita.

7

Prezzo

Benché qualcuno possa obiettare che il mercato al momento spinge al ribasso, a noi 269€ per un piccolo smartphone Android con tastiera full qwerty ci sembra un ottimo affare.

8

Giudizio Complessivo

7,3

Videorecensione

Trovate tutte le nostre recensioni nel nostro canale youtube, oppure potete confrontare questo telefono con tutti gli altri smartphone Android usando l’apposita funzione del nostro portale.

Samsung Galaxy Mini Pro

Samsung Galaxy Mini Pro

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
RecensioneSamsung Galaxy Mini Provideo