swiftkey-tablet-ces-05

SwiftKey lavora sulla sua versione per tablet

Nicola Ligas -

Il CES si è da poco concluso, ma le novità che ha portato ancora non cessano di giungerci. Ci stiamo riferendo a SwiftKey, una tastiera predittiva della quale abbiamo già parlato, anche in una recente comparativa con le altre, che sembra al lavoro su importanti novità per l’anno corrente.

Oltre ai miglioramenti all’interfaccia ed alle funzionalità, come la capacità di apprendere lo stile del suo proprietario anche da feed RSS, Facebook, Gmail, ed altre fonti, pare anche che vedremo una versione della celebre tastiera, studiata appositamente per i tablet.

La scrittura su un dispositivo dalle dimensioni assai più importanti rispetto ad uno smartphone, presenta infatti croci e delizie: assai più comoda quando si dispone di un ripiano dove appoggiare il proprio device, più complicata quando si voglia scrivere “al volo” (immaginatevi di usare il tablet in autobus o in coda in un luogo affollato).

Non ci è dato ovviamente sapere come la soluzione proposta da SwiftKey funzionerà sui display più grandi, come i 10 pollici, ma sul 7” del Galaxy Tab è apparsa piuttosto convincente: la tastiera viene infatti divisa in due parti, tenendo a portata di pollice praticamente tutte le lettere e relegando il meno usato tastierino numerico al centro. Questo fatto, unito alle caratteristiche di SwiftKey,che si vanta di essere la tastiera su cui l’utente deve effettivamente tappare di meno, grazie al suo sistema predittivo, la rendono al momento una candidata assai appetibile per il mercato dei tablet.

Non è ancora tempo di brindare però, si tratta comunque di un work in progress, ma viste le premesse speriamo che non ci voglia molto.
Perché non date un’occhiata alla fotogallery e soprattutto al video e ci dite se concordate?

Fonte: Fonte
CESCES 2011video