gingerbread on iphone

Android Gingerbread portato su iPhone 3G

Giuseppe Tripodi

Uno degli aspetti che più amiamo di Android è sicuramente la sua natura libera: chiunque può scaricare i codici sorgente per scriversi il proprio sistema operativo basato sul robottino verde di casa Google: certo, però, fa sempre un po’ strano vederlo su un iPhone!

Eppure è così: il team di iDroid (che aveva già reso disponibili altre versioni di Android per gli smartphone di casa Apple) è riuscita a portare Gingerbread su un iPhone 3G: il sistema è in dual boot con iOS e, incredibile a dirsi, pare che funzioni tutto.

Fa un po’ ridere, lo so, vedere questa nuova versione 2.3 di Android girare prima sul prodotto “rivale” rispetto che sui propri dispositivi, ma questo è il bello dell’open source: la libertà. Quindi se questo team di hacker è riuscito a ricompilare il “nostro” sistema operativo per installarlo su un iDevice, tanto di cappello e ben venga.

Dopo tutto, questa voglia di sperimentare Android anche su iPhone è segno del profondo sviluppo che questo sistema ha avuto e della continua crescita che lo riguarda, tanto da incuriosire anche gli utenti della Mela.

Il download per l’installazione, comunque, non è stato ancora rilasciato: vi terremo aggiornati se ci saranno novità per questo progetto.

Vi lasciamo con un video in cui viene mostrato il boot di Gingerbread sul 3G e, come sempre, vi invitiamo a dirci cosa ne pensate di questo porting.

Fonte: Fonte
video