android-honeycomb-feature-screen-shot-2011-01-05-at-8.30.55-pm-rm-eng

Android 3.0 Honeycomb, tutto quello che vorreste sapere in foto e video

Emanuele Cisotti -

Durante la presentazione di T-Mobile al CES 2011 abbiamo avuto una demo più completa di quello che sarà Android Honeycomb 3.0, che ricordiamo sarà solo per tablet.

Launcher

Il launcher è la vera novità di questa versione di Android. E’ stata completamente ridisegnata (anche grazie ad un ex designer di WebOS adesso in carica presso Google). Ci sono nuovi widget, un nuovo sblocco schermo, e sopratutto una nuova interfaccia a tab (vi ricorda qualcosa) per passare da un’applicazione e l’altra? Nessun tasto fisico sarà presente e per questo ad ogni angolo della schermata ci sono funzioni diverse: tasti sostituiti a quelli fisici, notifiche, ricerca/ricerca vocale e un tasto per fare lo switch tra le applicazioni.

Maps

Maps è più o meno quello che abbiamo visto su tutti gli smartphone Froyo grazie a Maps 5.0. Solo i popup e menù sono ridisegnati in puro stile Honeycomb.

&feature=player_embedded

Gmail

Gmail sarà quello che vi aspettate da gmail per tablet: ovvero l’applicazione mail dell’iPad. Sarà infatti su due colonne e avrà tutto quello che vi aspettereste da questa applicaizone (già ottima su Android 2.3).

&feature=player_embedded#!

Gtalk

Altra applicazione a due colonne, essenziale ma potente. E sopratutto: videochat!

&feature=player_embedded

Books

In attesa che questo servizio arrivi anche in Italia, per adesso abbiamo solo una bellissima applicazione con effetto carosello per scorrere la propria libreria e widget altrettanto esteticamente curato.

&feature=player_embedded

Browser

Qui la faccenda si fa intrigante. Il browser somiglia ad una versione snellita (e scurita) del Chrome che già conoscete su PC. Incognito mode e gestione dei preferiti come nel classico chrome browser.

&feature=player_embedded Fonte: Fonte
CES 2011video