Reckless Racing corse in drift su Android [Recensione]

Stefano Petrone -

Reckless Racing

Se cercare un gioco d’auto per Android arcade con impostazione da rally, vista dall’alto e divertimento assicurato con la possibilità di fare delle sfide online, Reckless Racing è il gioco che fa per voi.

Mi scuso anticipatamente per gli screens che risultano avere del glitch, iniziamo analizzando i controlli.Selezione Sterzo

Non sono un’amante del controllo ad inclinazione perché difficilmente permette un buon controllo dell’auto in qualsiasi videogames, come vedete dallo screen soprastante si possono selezionare quattro tipi di controlli, standard con i tasti su schermo che richiama un joypad, serbatoio con l’acceleratore sempre premuto, trazione anteriore che mostra un volante capace di girare di circa 90° e 4×4 che offre un ampio raggio di sterzo.

Modalità di SterzoIn tutte e quattro le modalità di controllo sarà possibile selezionare l’autogas cioè l’accelerazione automatica che offrirà solo il controllo del freno, e la sensibilità dello sterzo.

La modalità di sterzo che ho trovato migliore è stata quella a trazione anteriore, il nome  è forviante visto che con la trazione nulla ha a che fare.

Il racing game offre la modalità di gioco singolo giocatore e multi giocatore, nella single player potremo sfidare il nostro smartphone Android in tre modalità.

Modalità di gioco

Dirt Rally: una corsa tra sei sfidanti, sicuramente la più appetibile
Hot Lap: per fare nuovi record che verranno automaticamente caricati nella classifica online
Consegna: che, in tre diversi lassi di tempo, è un insieme di piccole missioni, a lungo andare l’ho trovata particolarmente noiosa.

Sarebbe stata interessante la possibilità di una carriera con tanto di possibili upgrade all’auto e magari l’introduzione di nitro e armi con la possibilità dell’utente di disattivarli.

Online

Mentre per il multi giocatore possiamo collegarci a diversi server tramite la connessione wi-fi e creare una partita ex novo oppure partecipare a quelle già presenti con un massimo di quattro partecipanti per corsa.

Players

La scuderia offre una scelta tra sei auto, purtroppo manca la possibilità di sapere le caratteristiche di ogni mezzo che si scoprono giocando.

Vista la natura drift del gioco Cletus risulta la più facile da guidare, Otis è un pickup ben bilanciato, Hank è una muscle difficilmente domabile, Lurlene ha un ottimo grip, Bubba è la classica auto da sterrato e Floyd non ha paura degli ostacoli.

Circuiti

Le piste sono molto divertenti ma troppe poche, la polvere di cinque piste su sterrato si mangia e impara in mezza giornata e la modalità “in retro” non basta a sopperire questa mancanza.

in game

Il gameplay è in pieno stile arcade, il freno si tocca solamente quando si cerca di fare il record sul giro, anche in modalità “sempre avanzato” non sarà difficile conquistare tutti i trofei d’oro.

La fisica è buona, l’auto si capotta, purtroppo non vi sono i danni ma nel complesso è più che sufficiente e lo stile di guida incide molto, non è solo dal tipo di controllo scelto ma da come si usano acceleratore e freno.

Il gioco risulta fluido sul mio Motorola Defy, purtroppo dai commenti sul market leggo che ha problemi con alcuni Desire HD, commentando l’articolo fateci sapere le prestazioni dei vostri smartphones ricordandovi che potete giocare RR nella sua versione Lite.

Nel complesso l’applicazione vale i suoi 2.99$, offre una buona longevità, il gameplay risulta divertente e le sfide non mancano, se siete amanti dei giochi d’auto è sicuramente un titolo da avere.

Pagella di AndroidWorld:
Gameplay: 93/100
Grafica: 89/100
Sonoro: 89/100
Longevità: 79/100
Multiplayer: 90/100
Voto: 89/100

 

 

Reckless Racing for Android on AppBrain

RecensioneReckless Racing