market at&t

Nuova forma di pagamento nel Market USA

Nicola Ligas -

E’ da tanto ormai che si parla di forme alternative a Google checkout (qualcuno ha detto Paypal?!) per pagare le apps del Market Android, e dopo tante voci e promesse pare che qualcosa si sia davvero mosso, anche se non in Italia, al momento.

E’ infatti disponibile in America l’AT&T Direct Carrier Billing, per gli utenti Android sotto rete AT&T. In pratica gli utenti della nota compagnia statunitense potranno addebitare il costo delle loro transazioni sul Market direttamente sul proprio conto AT&T.

In aggiunta a questo, piccoli cambiamenti sono stati apportati anche al Market stesso: oltre alla (sgradita) politica di rimborso entro 15 minuti, sono state aggiunte le categorie “Dynamic Wallpaper” e “Widget”, è stato settato il limite massimo di 50MB per le apk, e infine sono state create anche altre sottocategorie: Media & Video”, “Music & Audio”, “Business”, “Sports” (in “Games”).

Google si dice convinta che l’addebito tramite il proprio gestore telefonico sia un mezzo pratico e veloce per facilitare l’acquisto della applicazioni ed è intenzionata ad estendere la propria collaborazione con altre aziende per offrire questo servizio a più utenti possibili.

Chissà quando arriverà anche da noi! A voi piacerebbe?

Fonte: Fonte