Nexus S

Sbloccare (e bloccare) il bootloader sul Nexus S

Emanuele Cisotti

Avete appena acquistato un Nexus S dagli Stati Uniti e avete intenzione di farne subito un telefono votato al modding? Ci sono subito buone notizie per voi.

Com’era facilmente prevedibile è già possibile sbloccare il bootloader di questo smartphone con un semplice comando tramite fastboot quando il telefono è in recovery mode. A differenza del suo predecessore (il Nexus One) in questo caso è però anche possibile bloccare nuovamente il bootloader in caso di necessità.

In questo modo potrete successivamente a questa operazione installare un recovery alternativo per effettuare backup o installare custom ROM.

Trovate la semplice guida nel nostro forum: