nvidia tegra2

Samsung fa scorta di Tegra 2

Nicola Ligas

Una delle critiche che alcuni fanno al Nexus S è quella di essere gestito “solo” da una CPU singole-core. Forse in effetti anche Samsung avrebbe spinto per qualcosa di più, ma non ci è rientrata coi tempi. Sembra però che la penuria di CPU dual-core per la casa Koreana stia proprio per finire!

Secondo l’analista di Citigroup Glen Yeung infatti, Samsung avrebbe piazzato un ordine considerevole presso Nvidia per i loro chip Tegra 2, sia per smartphone che per tablet. Parliamo di qualcosa che si aggira tra i 250 e i 350 milioni di dollari! (una dimensione spropositata, che secondo alcuni analisti coprirebbe addirittura l’intera produzione del 2011)

Indipendentemente dalle cifre esatte, la notizia potrebbe rappresentare un punto di svolta per Samsung: la prima ondata di dispositivi Tegra 2 della concorrenza dovrebbe infatti montare Froyo, dato che Google non ha ancora reso disponibile il codice sorgente di Gingerbread, quindi a meno di posticipi nel lancio di alcuni device è praticamente impossibile che questi possano equipaggiare Android 2.3 al momento della loro uscita.
Samsung invece, dal canto suo, ha collaborato strettamente con Google su Gingerbread per il Nexus S, e probabilmente non avrebbe molti problemi a portare il sistema operativo anche su dispositivi dual-core.

A questo punto sembra sempre di più di assistere ad una vera e propria gara. Voi chi credete che la spunterà? Sarà Samsung la prima a debuttare nel mercato dei dual-core o sarà invece qualche concorrente (es. LG con l’Optimus 2X)? E con quale versione di Android?

Fonte: Fonte
NVIDIA