broadcom

Da Broadcom il dual-core economico

Nicola Ligas

Abbiamo parlato spesso ultimamente del Tegra 2, e non ci sono ragioni di credere che le cose cambieranno nel prossimo futuro, ma Nvidia non è la sola azienda che vuole aggredire il mercato delle CPU dual-core.

Broadcom ha infatti annunciato il rilascio del processore  BCM2157 dual-core a 500 MHz, che promette prestazioni di alto livello anche su terminali a basso costo, oltre ad un basso dispendio energetico.

Le sue caratteristiche annoverano il supporto per i modem HSDPA, i display multitouch e le fotocamera fino a 5 Megapixel (e come potrebbe essere altrimenti?!), la possibilità di condividere la connessione con fino a otto terminali, la capacità di codificare e decodificare video in H.264 a 30 frame/sec, e infine l’utilizzo di dual-SIM.

Scott Bibaud, vice presidente e general manager della divisione mobile di Broadcom, ha dichiarato: “Gli smartphone continuano ad influenzare l’industria dei telefoni cellulari, con la definizione di funzionalità come i display multitouch e la possibilità di utilizzare applicazioni anche sui terminali a basso costo. Abbiamo massimizzato le funzionalità del nostro processore per Android così da permettere ai nostri partner di includere le feature più popolari nel design più economico“.

Migliori performance anche sui telefoni più economici?! E chi siamo noi per lamentarci!

Fonte: Fonte
NVIDIA