LG e VMware portano la virtualizzazione su Android

Luis Nittoli

Probabilmente qualcuno non conosce VMware o non ha mai avuto a che fare con una “macchina virtuale”. Per chi non lo sapesse VMware è un software, sviluppato dall’omonima società leader nel settore della virtualizzazione, che ci permette di far girare su una macchina “reale”(con sopra installato per esempio Windows 7), un’altra macchina “virtuale” su cui installare un altro sistema operativo(ad esempio Linux), gestendolo comodamente in una finestra. In pratica è come se avessimo un altro pc, con un altro sistema operativo installato.

Il secondo produttore di telefoni coreano LG si occuperà di integrare la tecnologia di virtualizzazione di VMware in alcuni dei suoi modelli il prossimo anno, iniziando proprio da Android.

Adesso so cosa state pensando: si potranno avere due sistemi operativi su uno stesso telefono? Magari Android e Windows Phone 7?

Diciamo che lo scopo di LG non è esattamente questo!

Quello che LG vuole è semplificare la vita di alcuni dipendenti di aziende che utilizzano smartphone per esempio al lavoro e nella vita privata, cercando di separare i due ambienti con la virtualizzazione.

Come si vede nel video in basso, sono due sistemi Android che girano sullo stesso telefono, permettendo così ad un ipotetico “dipendente” di poter gestire separatamente lavoro e tempo libero, ad esempio, su uno stesso dispositivo, come se il telefono si adattasse alla vita del proprietario, garantendone così la sua privacy.

Siamo tutti curiosi di saperne di più su questo progetto(e magari con la speranza di poter avere un altro sistema operativo da poter usare su uno stesso device!), ora vi lascio con questo video dimostrativo del software di virtualizzazione di VMware su un Nexus One(non un LG!) in azione.

Buona visione.

Fonte: Fonte