Metwit: il meteo-social network

Nicola Ligas

Le applicazioni dedicate alla previsoni meteorologiche sono tra le più diffuse negli smartphone odierni, tanto che spesso sono addirittura tra quelle preinstallate. Ma quante volte vi sarà capitato di pensare: “ma non ci azzecano mai?”.

A volte si assiste anche al paradosso in cui sta piovendo e il programma di turno non lo segnala o viceversa. Metwit parte quindi da un presupposto un po’ diverso: osservazione e non previsione. Qui non troverete infatti scritto cosa succederà il giorno successivo nel cielo sopra le vostre teste, ma ciò che sta accadendo in questo momento, direttamente dalle parole di altri utenti come voi.

Si tratta di un social network, quindi è necessario registrarsi per poterlo usare, dove poter condividere le nostre osservazioni meteorologiche con gli altri. E’ poi possibile ricercare quelle più vicine alla nostra attuale posizione, oppure consultare direttamente la mappa (google maps) che ci mostra dove ci sono le segnalazioni degli altri utenti.

Il servizio è consultabile anche online, nell’omonimo sito, ed è particolarmente utile per tutti coloro che si spostano quotidianamente da una città all’altra: quale miglior modo di sapere che tempo vi aspetterà una volta giunti a destinazione, che quello di leggere un commento scritto da chi lì ci vive?!

Purtroppo, al momento della stesura di questo articolo, le segnalazioni presenti in Italia non sono moltissime, d’altronde la forza di ogni social network è proprio nel numero, quindi che aspettate a scaricare la app e a dire la vostra?

Niente appbrain però questa volta, vi lasciamo direttamente il barcode: