WinAMP si aggiorna: SHOUTCast e Sync WiFi

Giuseppe Tripodi

Per chi ancora proprio non sopporta il player di default di Android, è appena arrivato in versione stabile uno dei più amati software di riproduzione multimediale: WinAMP
L’applicazione è appena stata aggiornata e, anche se ancora nel Market viene dato come beta, l’update 0.9.2 è praticamente la versione stabile;  purtroppo per chi ancora non ha potuto fare il “grande passo”, necessita di Android 2.1 o superiori per funzionare.
Come preannunciato in questo articolo, questa nuova versione supporta gli SHOUTcast, ma le novità sono ghiotte e numerose, e non si fermano di certo qui. Andiamo ad analizzarle nel dettaglio:

  • Sincronizzazione Desktop WiFi (oltre che USB), che permette il sync tra il proprio smartphone Android e il programma WinAMP per PC (solo su Windows)
  • Supporto alle librerie di iTunes, il ché ci concede la possibilità di importare musica o playlist direttamente da iTunes
  • Mobile Media Library, che permette la sincronizzazione sempre aggiornata tra device e PC: ogni qual volta viene fatta una modifica alla libreria dal programma per Android, ci troveremo automaticamente sincronizzata quella del PC e vice versa.
  • SHOUTcast Radio, come abbiamo già detto qui, offre il supporto ad oltre 40000 webradio gratuite
  • Controlli del Player persistenti nel sistema, in modo che l’utente possa mettere in pausa, cambiare traccia e modificare l’elenco di riproduzione mentre naviga nell’applicazione
  • Widget Players & Shortcuts, possiamo utilizzare shortcut che avviano direttamente la riproduzione di una playlist o un comodo widget con i tasti del player
  • Now Playing, questa funzione mostra le info relative alla canzone (album, genere etc) e  la cover dell’album; è possibile inoltre ottenere informazioni riguardanti la biografia, le foto e la discografia dell’artista. Infine, tenendo premuto sulla traccia in ascolto, possiamo interagire con essa tramite altre apps installate sul cellulare come Pandora, YouTube e Amazon MP3 Store
  • Scrobbling: WinAMP supporta lo scrobbling con Last.fm, se entrambe le applicazioni sono installate, aggiornando la nostra cronologia d’ascolto in tempo reale (se non sapete  di cosa stiamo parlando, date un’occhiata alla pagina di Wikipedia di Last.fm)

WinAMP, inoltre, aggiungerà presto nuove caratteristiche come il supporto ai podcast e ai Tablet.

Qui in basso c’è il widget di AppBrain per scaricare l’applicazione, che trovate gratuitamente sul Market.
L’unica (grande) nota dolente che dobbiamo segnalare è che, per ora, molti utenti (me compreso) lamentano il mancato funzionamento degli SHOUTCast.

E voi? Quale player usate? Rroverete questo “nuovo” WinAMP?

Winamp for Android on AppBrain

Fonte: Fonte