google reader

Google Reader (finalmente) disponibile nel Market!

Nicola Ligas -

Quando attendi una cosa per tanto tempo, succede che poi quando arriva magari te la perdi! E’ il caso di Google Reader, uscito appena un paio di giorni fa, dopo (si può dire?) anni di attesa. Sperando ci perdonerete il ritardo, andiamo a vedere cosa ha preparato per noi mamma Google!

A parte le funzioni “base”, come il conteggio dei messaggi non letti, il link a ciò che seguono i nostri amici, la condivisione e gli “speciali”, google reader ci offre anche qualcosa di più, come la gestione di vari account, la sincronizzazione delle preferenze, la possibilità di sottoscrivere (in vari modi) e fare ricerche direttamente dal telefono.

Non mancano anche alcuni extra, tra cui:

  • Navigazione con i tasti volume: se abilitata, potrete scorrere tra una news e l’altra con l’ausilio dei tasti fisici. Comodo!
  • La pressione prolungata su una cartella o una sottoscrizione richiama un pop-up che permette di rinominare, cancellare l’iscrizione o cambiare cartella.
  • Possibilità di condividere tramite i programmi installati sullo smartphone un singolo oggetto tramite la funzione “send”:
    google reader - send

Tutto oro quel che luccica? Non proprio, ad esempio manca la possibilità di spostare la app (3.20MB di base, e destinati a crescere nel tempo) sulla SD, inoltre non è presente alcun tipo di widget, il che, vista la natura dell’applicazione, poteva apparire quasi scontato.

Dopo tanta attesa però, siamo convinti che un’occhiata vorrete certo dargliela, quindi ecco il link di appbrain:

Google Reader for Android on AppBrain


Che ne pensate dunque, conquistati o scettici?

Fonte: Fonte