samsung super amoled

La penuria di schermi AMOLED dovrebbe essere al capolinea

Nicola Ligas

La bellezza degli schermi Super AMOLED di Samsung è praticamente indiscussa, tanto che stanno diventando sempre più comuni in svariati dispositivi mobili. In passato però la capacità produttiva dell’azienda non è sempre stata incomparabile, ma come tutte le brutte storie anche questa sembra arrivata al suo finale.

L’esempio dell’HTC Desire è forse uno dei più noti: lo smartphone era inizialmente nato con display AMOLED ma poi è passato a SLCD per carenza di schermi disponibili. E da allora le richieste sono continuate ad aumentare anche da parte di altre aziende.

Per tutta risposta, Samsung dovrebbe rendere operativa una nuova centrale produttiva nel 2011, inoltre alcuni concorrenti in Korea, Taiwan, e Singapore inaugureranno i propri impianti il prossimo anno. Nel frattempo sembra che anche la Cina si stia attrezzando per la fabbricazione di schermi OLED.

Se la soluzione al problema non è quindi immediata, la rotta intrapresa sembra quella giusta. Ovviamente noi utenti non possiamo che ringraziare!

Fonte: Fonte