YouTube Remote

YouTube lancia la sua app per controllare Leanback da remoto

Nicola Ligas -

Alzi la mano chi non ha mai usato YouTube per Android! Bene, vedo pochissime braccia tese. Ora alzi la mano chi non ha proprio mai usato YouTube su un qualsiasi sistema operativo! Ottimo! Vaticino allora che questo articolo vi interesserà!

Avere sempre a portata di mano YouTube sul proprio smartphone Android è sicuramente utile oltre che divertente, ma, per quanto grandi e ben definiti siano i nostri display, a volte la mancanza di un monitor più grande si fa proprio sentire. La soluzione si chiama YouTube Remote: ciò che fa questa nuova app è semplicemente stabilire una connessione virtuale tra il telefono su cui è installata e leanback sul proprio PC o Google TV, ad esempio. Per collegarli è sufficiente loggarsi su entrambi con lo stesso account. Fatto ciò è possibile usare l’interfaccia di YouTube Remote per trovare e accodare i video che potrete inviare a leanback con un semplice tap. Sempre tramite l’applicazione su Android sarà possibile avviare la riproduzione, mettere in pausa, cambiare video e anche regolare il volume.

YouTube Remote è al momento in fase beta ed aperta ad ogni suggerimento e contributo da parte di chi la vorrà provare. Le migliori feature saranno poi introdotte nella app ufficiale che verrà rilasciata nei mesi a venire.

La brutta notizia è che al momento YouTube Remote è disponibile solo negli USA, ma gli sviluppatori sono alacremente al lavoro per portarlo in molti più paesi in breve tempo, quindi niente QR code per adesso, ma rimanete sintonizzati sui nostri schermi per futuri aggiornamenti.

E a voi quanto convince la possibilità di questo controllo remoto di YouTube?

Fonte