Replicant, un Android davvero libero

Emanuele Cisotti -

Replicant

GNU/Linux è opensource e fin qui non ci piove. Android è basato su linux ma forse non proprio tutti sanno che Android non è totalmente open source. Almeno non quello che troviamo nei nostri telefoni.

Il pacchetto di applicazioni di Google (conosciuto anche come gapps), composto da GMail, Market, Youtube & co.,  sono proprietarie e il loro codice è assolutamente chiuso. Replicant è un progetto che punta a creare un Android totalmente libero e privo di tutti i software e i driver proprietari.

Il Market è sostituito da un Replicant Market che conterrà solo software opensource. Sul sito sono presenti le immagini da installare su HTC Dream e Nexus One di Replicant 2.2.

Fonte: Fonte