LG Optimus One P500, la recensione by AndroidWorld.it

Emanuele Cisotti

Recensione LG Optimus One

L’ è sicuramente il prodotto più atteso del momento (basandoci sulle nostre esperienze anche più di modelli molto più potenti e costosi). Abbiamo quindi realizzato per voi una recensione completa dell’Optimus One di LG.

Confezione

La confezione è un po’ scarna come spesso accade in questi casi. Il contenuto è sicuramente proporzionato al costo del telefono, ma un cavo USB in più (seprato dall’alimentatore) ci avrebbe fatto piacere.

Hardware

Le parti gommose non ci hanno convinto al 100% ma hanno comunque risposto in modo ottimale all’utilizzo giornaliero anche intenso, riportando l’unico difetto di mantenere un po’ le ditate (ma comunque meno di quanto ci saremmo aspettati da una superficie gommosa). La presenza di tasti fisici sotto il display è risultata poi per noi vincente e ha contribuito molto a dare una percezione solida del terminale. Il processore non proprio scattante è aiutato da ben 512MB di RAM che fanno si che il telefono non rallenti mai durante l’uso giornaliero. Non sembrerà quindi di aver a che fare con un terminale economico ma con un terminale professionale e sempre all’altezza delle aspettative.

La memoria interna è sufficiente ma non troppo abbondante. La presenza di Android Froyo permette però di installare le applicazioni anche su microSD alleggerendo il carico sul telefono. Buona la ricezione GSM/UMTS e anche WiFi. Niente da ridire anche sugli speaker che hanno una buona potenza.
8

Schermo e touchscreen

Lo schermo è nella media per questa fascia. E’ un display capacitivo e quindi reagisce in modo abbastanza buono al tocco (esistono però display migliori). I colori sono molto vivaci quasi da poter competere con alcuni schermi AMOLED. Decisamente sopra la media per un terminale di questa fascia.
8

Software

Il firmware è Android 2.2 quasi del tutto intoccato se non fosse per il launcher di LG che puo’ essere sostituito con un launcher alternativo (ma non con quello originale Google) e per alcuni comodi widget LG (che possiamo usare anche cambiando home). Questo essere stato lasciato “intoccato” non puo’ averci fatto che piacere in un momento in cui tutti si riempiono la bocca di parole come Sense, TouchWiz e Timescape. Abbiamo ritrovato tutta la potenza dell’ultima versione di Android in un firmware snello e scattante. Le poche aggiunte fatte poi da LG sono state fatte in modo molto ragionato e sopratutto non invasive. Presente quindi anche il tethering per usare il telefono come modem, sia USB che WiFi.

Software: Multimedialità

La dotazione multimediale, purtroppo, è quella di Android Froyo standard. La galleria e il lettore multimediale sono infatti quelle standard di Android 2.2. Troviamo però una graditissima sorpresa nel lettore video che riproduce senza intoppi anche i video divx. Poche le opzioni ma ottima la qualità di riproduzione.

Software: Browser

Forse a causa del processore non proprio vivace la navigazione a volte puo’ rallentare durante la navigazione in siti molto grandi. Non è presente il plugin flash perchè non compatibile con i 600MHz del processore. Un’ottima scelta secondo noi da parte di LG. L’esperienza di navigazione comunque è buona e non deluderà le vostre aspettative.
8

Autonomia

La batteria non è fra le più potenti, ma usandolo con la connessione UMTS e non facendone un uso troppo intenso (ma comuque nella media) ci farà arrivare a fine giornata. Se invece fate un uso molto intenso del telefono, conviene portarvi dietro un secondo alimentatore. Non lo consideriamo un punto troppo negativo vista la media delle autonomie degli altri smartphone.
7

Prezzo

229€ per questo smartphone sono un affare. Non abbiamo altro da dire e penso che la nostra pagina confronti parli da se.
9

Voto Conclusivo

7,8

Videorecensione in HD

LG Optimus One

LG Optimus One

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
Recensionevideo